Valutazione del primo anno istituzionale del portavoce Pier Marco Fossati e decisioni conseguenti

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

COMUNICATO STAMPA

della base degli iscritti e attivisti del M5s Lissone

Valutazione del primo anno istituzionale del portavoce Pier Marco Fossati e decisioni conseguenti”

Lissone, 8 giugno 2018

Il M5s ha acquisito nel corso degli anni un’autorevolezza significativa, sia sul territorio che all’interno del Movimento.

Un gruppo capace di produrre importanti eventi pubblici e progetti condivisi. Basti ricordare le serate sulle vaccinazioni pediatriche, la legalita’ in Brianza, il futuro dell’Unione europea, il lavoro e l’impresa, le scuole, oltre al progetto per lo sviluppo di una rete ciclabile a Lissone e la proposta per la riqualificazione del parco del Pratone.

Un gruppo capace di esprimere in Consiglio posizioni nette e ponderate, qualificate da uno studio approfondito e competente, e capaci di identificare il Movimento di Lissone come un gruppo consiliare serio, competente, professionale e caratterizzato da un grande lavoro di gruppo, vibrante e proficuo seppure (o forse grazie a) approcci e convinzioni diversi dei singoli membri della comunita’ degli attivisti. I diversi esposti presentati in procura e al prefetto, i ricorsi al TAR, per non parlare delle numerose proposte accettate a maggioranza dal Consiglio, sono la prova incontestabile di quanto la volonta’ dei singoli cittadini sia in grado di portare a risultati notevoli anche in contesti istituzionali e complessi.

In poche parole, il Movimento e il portavoce a Lissone esistevano perche’ c’era un gruppo unito e impegnato per la citta’. E non il contrario, in cui il gruppo esiste perche’ c’e’ il Movimento e un portavoce. Differenza abissale che spieghiamo meglio piu’ avanti.

Oggi, tuttavia, lo stesso Movimento affronta un momento di transizione critico e delicato, che per la trasparenza e il rispetto dei principi fondanti e dei simpatizzanti del territorio, e’ necessario denunciare e portare all’attenzione di tutti.

Il M5s Lissone, rappresentato in questa istanza dagli scriventi, solleva le seguenti questioni di opportunita’ e illegittimita’ messe in atto da un’altra parte del gruppo e dal portavoce in Consiglio comunale che non consentono piu’ il sereno proseguimento del lavoro sul territorio e la perpetuazione delle meritorie attivita’ sopra esposte. Di seguito, un elenco, non esaustivo, degli atti piu’ gravi accaduti nei pochi mesi passati.

Totale assenza di spirito di condivisione del portavoce Pier Marco Fossati nell’assumere e condurre il suo importante ruolo in Consiglio comunale oltre alla completa ignoranza della sua posizione all’interno del gruppo. Ne sono testimonianza:

Leggi tutto…



FONTE : Cittadini per Lissone – Storico M5s città Lissone

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle