Vaccini, M5S: Dai partiti di sinistra e destra, obblighi per tutti purché non si ostacoli la sanità privata

I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle si esprimono in seguito alla discussione sulla proposta di legge per estendere gli obblighi vaccinali anche a tutti gli operatori che operano nelle strutture sanitarie pugliesi. Sul punto la proposta di legge prevedeva che tale requisito diventasse fondamentale per le cliniche private al fine di potersi accreditare. La maggioranza ha tuttavia richiesto un emendamento abrogativo del punto in questione, subito presentato dal centrodestra e approvato da entrambi gli schieramenti.

“Davanti ad una norma che rendeva requisito fondamentale per l’accreditamento delle strutture sanitarie private l’adempimento dell’obbligo vaccinale da parte dei propri operatori, quella stessa maggioranza che ha proposto una legge sull’obbligo vaccinale ai fini dell’accesso alle scuole in Puglia, ha ritenuto di approvare un emendamento abrogativo proposto dal centrodestra. Della serie: va bene condurre la crociata sugli obblighi vaccinali quando ci fa comodo per strumentalizzarla politicamente ma se andiamo a toccare gli interessi di qualche proprietario di cliniche private, facciamo volentieri un passo indietro.”



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia

VIDEO Luigi Di Maio Presenta I 20 Punti Del Programma Per La Qualità Della Vita Degli Italiani.