Tumulazioni originali: trasformare il caro estinto in un’opera d’arte

Di Press Report:

Tumulazioni originali: trasformare il caro estinto in un’opera d’arte

Tutto cambia, tutto si trasforma, nulla si distrugge; questo principio sembra potersi adattare perfettamente  ad un fenomeno che dagli Stati Uniti sta arrivando in Europa e in Italia: e così dopo le ceneri che possono diventare diamanti o polvere da sparo per fuochi pirotecnici, arrivano le “ceneri artistiche”, un modo anticonformista per passare a miglior vita, senza ricorrere alla tradizionale tumulazione. In cosa consiste e fino a che punto è “attuabile” in Italia.

Le ceneri del caro estinto diventano opere d’arte

La statunitense Artful Ashes di Seattle, un’azienda produttrice di oggettistica in vetro, ha avuto un’idea originale e rivoluzionaria per ampliare il suo mercato di riferimento: sulla base della tecnica della soffiatura artigianale del vetro, la compagnia ha pensato di utilizzare anche le ceneri dei defunti per trasformarle in opere di vetro, per cui il caro estinto non sarà più collocato in una bara e tumulato in cimitero, né le sue ceneri riposeranno in un’urna cineraria, bensì diventano un oggetto prezioso e caro a cui nessuno aveva mai pensato prima. La tecnica prevede che le ceneri del defunto vengano “inserite” in lavorazioni di vetro all’interno di sfere e cuori in cui le ceneri formano delle “magiche spirali”. La scelta della forma dell’oggetto – la sfera o il cuore – è simbolica perché entrambe catturano metaforicamente la perfezione o l’essenza dell’anima del proprio amato defunto. Le ceneri sono “incastonate” in vortici e spirali colorate dal grande effetto artistico ed emozionale. Le tonalità dei colori possono tendere dalle sfumature più scure a quelle più chiare a seconda dei desideri e dei gusti dei familiari che custodiranno il ricordo del defunto nelle proprie case in questa forma più artistica e originale rispetto alle urne. Ogni lavorazione ha un costo medio di 145 dollari.

L’originale soluzione della Artful Ashes ha conquistato molti clienti perché oltre alla bellezza dei lavori e alle tonalità dei colori che virano dal blu notte al violetto, dal cristallino all’opaco mineralizzato, si ha la sensazione di poter percepire ancora vicino a sé la persona amata che non c’è più e custodirla nel palmo di una mano, oltre ad essere un modo per non sentirsi soli.

Il trattamento delle ceneri in Italia

Sebbene la Chiesa cattolica abbia aperto alla possibilità della cremazione, il trattamento delle ceneri è però restrittivo in quanto non possono essere disperse nell’ambiente, né possono essere usate per la realizzazione di monili o altri oggetti, in quanto le ceneri devono essere custodite in un cimitero o tumulate. Per i servizi cimiteriali di sepoltura e tumulazione a Roma è possibile consultare il sito Verano Servizi.

L’articolo Tumulazioni originali: trasformare il caro estinto in un’opera d’arte proviene da Press Report.



FONTE : Press Report