Trasporti. Interrogazione M5S sui disservizi delle FAL. Quali misure s’intendono adottare per garantire un servizio adeguato?

I consiglieri del M5S Antonio Trevisi e Cristian Casili hanno depositato un’interrogazione indirizzata all’assessore ai trasporti Antonio Nunziante in merito ai disservizi delle Ferrovie Appulo Lucane.

Sono numerosi dichiarano i pentastellati i ritardi denunciati dai viaggiatori sulla  linea FAL tra Bari e Matera dovuti ai numerosi cantieri aperti sulla linea, basti pensare che ce ne sono otto in corso. Il tutto a spese dei viaggiatori, costretti a viaggiare a bordo di treni sovraffollati a causa delle corse soppresse.  Per questo vogliamo avere un cronoprogramma dettagliato dei lavori e sapere quali misure si intendano adottare per garantire un servizio adeguato per i passeggeri, prevedendo bus sostitutivi. Chiediamo anche alla Regione di invitare FAL a fornire informazioni tempestive agli utenti su ritardi e soppressioni”.

I disagi risultano dovuti anche alle carenze tecniche del sistema SSC – Train stop, attivato sui treni delle linee tra Bari e Matera e tra Altamura e Gravina dal 21 dicembre 2017 per proteggere la circolazione da eventuali errori umani.

VIDEO Luigi Di Maio Presenta I 20 Punti Del Programma Per La Qualità Della Vita Degli Italiani.

Sembrerebbe continuano i cinquestelle – che si siano verificati malfunzionamenti al sistema SSC -T tali da indurre a prescrivere di disattivare lo stesso e viaggiare alla velocità di 70 Km/h su tutta la linea. Vorremmo capire se questi problemi abbiano rallentato la marcia dei treni e se si stia facendo qualcosa per cercare di risolverli. Gli utenti hanno il diritto di avere un servizio di trasporto adeguato”.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia