SOSTA A PAGAMENTO ABOLITA A TRECATE. VITTORIA M5S!

Un risultato ottenuto anche grazie all’impegno del locale gruppo del MoVimento 5 stelle, al lavoro su questo argomento da diversi mesi.
«Non è tutto oro ciò che luccica – spiega Esther Corigliano dei pentastellati trecatesi -. Ci riferiamo alla pubblicità relativa all’eliminazione dei parcheggi blu. Se è vero, come è vero, che l’abolizione dei parcheggi a pagamento era nel programma di questa amministrazione, è altrettanto vero che noi ne avevamo chiesto l’abolizione già nel mese di ottobre e novembre 2016 per presunte irregolarità contrattuali».
Tutto iniziò nell’ottobre 2016, quando al gazebo domenicale del MoVimento, un cittadino insoddisfatto delle risposte ricevute in Comune, chiese delucidazioni in merito al pagamento per il periodo notturno nel parcheggio della stazione. Subito il gruppo politico si attiva, chiedendo ufficialmente di conoscere gli atti contrattuali per avere una fonte documentale certa ed attendibile che vada oltre le interpretazioni personali.
«Subito ci siamo resi conto – prosegue Corigliano – che il contenuto di questi documenti era alquanto fumoso, in alcuni casi addirittura si contraddicevano tra di loro. Così il 10 ottobre 2016 presentiamo una interrogazione a risposta scritta per maggiore chiarezza. Otteniamo però una risposta altrettanto fumosa per cui decidiamo di approfondire l’argomento con la richiesta di altri documenti e l’11 novembre presentiamo un’altra interrogazione orale durante il Consiglio Comunale. La risposta è velocissima, le nostre interrogazioni vengono praticamente ignorate, anzi, in contrapposizione viene attivato anche il pagamento online tramite smartphone, con maggiorazione della quota oraria».
Il gruppo, convinto della validità della richiesta di abolizione dei parcheggi blu, decide di confrontarsi con il deputato Davide Crippa e confortati da un parere legale che legittima i dubbio e ne solleva altri su questioni al limite della regolarità.
«Decidiamo quindi – racconta Corigliano – di fare un esposto alla locale Prefettura che in breve chiede chiarimenti al Comune di Trecate, il quale risponde, ancora in maniera fumosa, nel gennaio 2017».
Proprio a fine luglio arriva al MoVimento 5 stelle di Trecate la risposta all’esposto presentato al prefetto nel mese di gennaio, con allegata la lettera dell’amministrazione guidata da Federico Binatti alla Prefettura di Novara.
Nel documento si legge infatti che il Comune il 10 luglio scorso ha revocato l’aggiudicazione definitiva e la consegna anticipata del servizio di gestione delle aree di sosta a pagamento del comune perché la ditta concessionaria non ha mai sottoscritto il contratto e mai pagato il canone previsto. Si è così provveduto all’eliminazione dei parcheggi blu a pagamento sostituiti da parcheggi con sosta gratuita a disco orario.
«Ci riteniamo ampiamente soddisfatti di questo risultato – conclude Corigliano – perché va a favore della regolarità amministrativa nel rispetto delle promesse pre elettorali. Leggendo le varie dichiarazioni di questa amministrazione sembra vogliano brillare di luce, propria quando in realtà siamo noi che abbiamo acceso la luce: ciò che non si capisce consiste nel perché abbiano voluto deliberatamente ignorare le nostre interrogazioni giungendo allo stesso risultato che noi avevamo prospettato già 8/9 mesi or sono. Non vogliamo fare la guerra a nessuno, vogliamo solo il rispetto verso il cittadino, il rispetto delle istituzioni, delle leggi e delle promesse, vorremmo un’amministrazione condivisa; vorremmo che si evitassero decisioni unilaterali ed ermetiche dettate dagli umori individuali che vanno a favore di pochi e a discapito della città e dei cittadini».

Silvana Esther Corigliano​
Portavoce M5S al Consiglio comunale di Trecate

VIDEO Luigi Di Maio Presenta I 20 Punti Del Programma Per La Qualità Della Vita Degli Italiani.

Davide Crippa – Cinque Stelle​
Portavoce M5S alla Camera dei Deputati



Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: Davide Crippa : http://www.crippadavide.it/home/sosta-a-pagamento-abolita-a-trecate-vittoria-m5s/