SOLIDARIETA’ ALL’ASSISTENTE SOCIALE AGGREDITO A FIRENZE

Tutti i portavoce fiorentini del Movimento 5 stelle esprimono solidarietà all’assistente sociale rimasto ferito durante l’esercizio del proprio turno di lavoro a causa dell’aggressione di un uomo che si è introdotto negli uffici di piazza Elia della Costa armato di coltello.

“La situazione è insostenibile. Chi opera nel delicato settore dell’assistenza sociale ha il diritto di essere garantito e tutelato. Occorre un cambio di passo affinché certe cose non accadano mai più. La sicurezza sui luoghi di lavoro è uno dei principali temi che la politica deve affrontare: mentre c’è chi da anni promette al vento vanno infatti sempre più moltiplicandosi gli episodi violenti a danno di chi svolge il proprio mestiere con senso del dovere e responsabilità. Uno stato delle cose che non deve più essere sottovalutato”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi