SÌ AL REDDITO DI CITTADINANZA, NO ALLE PENSIONI D’ORO

 

In #Europa le pensioni d’oro non esistono, in #Italia sì, in Europa il #RedditodiCittadinanza esiste, in Italia no.

Il #M5S è al governo per ribaltare questo schema: fra poco in Italia diremo addio alle pensioni d’oro e vareremo quei provvedimenti necessari ad abolire la povertà e restituire la dignità a tutti i cittadini.

Secondo i servizi di ricerca del Parlamento europeo, l’Italia è la pecora nera d’Europa, l’unica che elargisce l’obolo medievale della pensione d’oro a una Casta di privilegiati.

La #Camera dei Deputati ha votato per la calendarizzazione urgente della nostra pdl, che prevede semplicemente di tagliare la parte eccedente i 4.500 euro che non corrisponde ai contributi effettivamente versati, eliminando il privilegio.

I comuni cittadini percepiscono la pensione in base ai contributi che hanno versato: è, quindi, giunto il momento di applicare questo principio a tutti, perché solo così l’Italia si potrà definire un Paese realmente civile.

L’articolo SÌ AL REDDITO DI CITTADINANZA, NO ALLE PENSIONI D’ORO sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini

Potrebbe interessarti anche: