Roma-Milano: ricordi, conquiste, amici e speranze per il nostro futuro

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Quello che oggi da Roma mi riporta a casa, non è un treno come tutti gli altri. Lascio questa città, tanto meravigliosa quanto ancora ferita da chi a lungo ha abusato di lei, senza alcun rimpianto, ma anche con tanta nostalgia. Si chiude su questo treno una delle più importanti esperienze della mia vita. Un’esperienza della quale non posso che essere infinitamente riconoscente a voi tutti, che mi avete permesso di essere vostro portavoce, a Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. Concludo la mia esperienza da portavoce in Parlamento con l’orgoglio di una legge all’attivo, quella sulle Agenzie Ambientali. Questa è la grandezza del M5S, un ragazzo di Cormano può scrivere una proposta e vederla diventare legge dello Stato. Nessuno è come noi. Porto dentro l’orgoglio di mille battaglie: quelle vinte sugli Ecoreati, con Salvatore Micillo, quella vinta contro l’oscena schiforma costituzionale, quella persa contro i vitalizi (questo giro erano ancora troppo forti loro, ma dal 5 marzo si cambia!). Porto dentro la fiamma del vostro sguardo nelle piazze. Lo sguardo di chi non ci sta’ e continua a vedere la possibilità di un futuro diverso.

Porto dentro l’orgoglio di aver conosciuto persone le quali oggi ho l’onore di chiamare amici.

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Non solo i portavoce nazionali, ma anche le persone che lavorando giorno e notte negli uffici legislativi e della comunicazione ci hanno permesso di crescere, di imparare, di lavorare. Di trasformare quel gruppo di “alieni” nel gruppo parlamentare del primo Movimento politico d’Italia. Un Movimento che giorno dopo giorno mette sempre più paura a corrotti, mafiosi, amministratori venduti e giornalisti prezzolati. Manca poco, ancora un ultimo sforzo, e potremmo riprenderci il nostro Paese.

Questo treno non è però solo pieno di ricordi, ma anche di speranze.

Con me, in Lombardia, ci sono tantissimi amici conosciuti in questi anni di battaglie sul territorio, amici assieme ai quali da dopodomani non vedo l’ora di poter combattere fianco a fianco, dai banchi della Regione.

Se lo riterrete, la mia esperienza di portavoce non finirà qui.

Come saprete mi sono candidato per un ruolo da consigliere regionale in Lombardia. Volevo restituire al mio territorio le competenze che esso stesso mi ha permesso di sviluppare in Parlamento. Sono convinto come su di alcuni temi quali Ambiente, inquinamento, consumo di suolo, salute si possa meglio incidere stando fianco a fianco per realizzare qualcosa di concreto a cominciare da sotto casa. Non posso certo nascondervi poi come, su questa difficile decisione, abbia avuto un peso importante un meraviglioso progetto di vita (per ora solo un desiderio) del quale spero di potervi presto aggiornare.

Insomma, con il cuore ancora carico delle emozioni vissute ieri sera in Piazza del Popolo, sotto la neve che in queste ore sta comprendo l’Italia rendendo i nostri sforzi ancora più difficili, cresce una meravigliosa speranza. Quella di vedere assieme nascere una nuova epoca: quella di un governo a cinque stelle, quella che ci vedrà fianco a fianco combattere per la nostra Lombardia.









L’articolo Roma-Milano: ricordi, conquiste, amici e speranze per il nostro futuro proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle