#RENZI : “Lascio la guida del PD…”

Insomma Renzi: – Si dimetterà, ma non subito -, Conferma che il prossimo segretario sarà eletto con le Primarie.

Invece di analizzare cosa ha sbagliato, Renzi si lagna della sconfitta a Pesaro di Minniti, dove evidentemente è colpa degli elettori se non hanno capito il merito del ministro. Peccato che sia arrivato 3º, sconfitto non solo da #Cecconi ex #M5S ma anche dal #cdx ! Poi snocciola le sue solite sparate da bimbo capriccioso ed arrogante che mentre saluta e dice di andar via continua a voler tracciare la linea del partito di cui fa parte.

A questo punto, chi nel #PD continuerà ad assecondare i capricci di quest’uomo e la sua diabolica pervicacia nella sistematica distruzione della sinistra e non prenderà le distanze sarà complice di questo sfacelo dettato dal suo può totale narcisismo!

Possibile che il PD è ancora in ostaggio di Renzi?? Possibile che gli si vuol far passare la pagliacciata delle “non dimissioni”: lascia dopo la formazione del governo e la convocazione del congressoPD. In modo che potrà condurre in prima persona le trattative per il governo e scegliere il prestanome che lo sostituirà alla segreteria PD?

Io ho sempre saputo che quando ci si dimette, ci si dimette subito. Come hanno sempre fatto altri prima di lui . Tutto ciò dimostra la fragilità di questo partito.

Comunque avanti così, MatteoRenzi riuscirà a distruggere totalmente il PD, dilaniandolo più di quanto non abbia già fatto. Ma evidentemente non gli basta! Si vede che il suo disegno mentale è la distruzione totale di quello che è la sinistra !!

Ancora una volta Renzi non si smentisce, esce scofitto dalle #elezioniPolitiche2018 e vuole continuare ad essere il perno di qualcosa che ormai lo ha completamente rottamato !!

Credo che sia giunto il momento, per gli iscritti a questo partito di salvare il salvabile, di quanto resta del Pd, che qualcuno dica a quel megalomane di Renzi che è ora di passare la campanella e di andarsene “serenamente”.

Ormai è chiaro che non rappresenta più nessuno, ne tanto meno rappresenta quell’idea che è la sinistra !

Comunque mi sarebbe piaciuto che qualche giornalista avesse chiesto a Renzi se non è un conflitto di coerenza e credibilità con “accettare la carica da senatore” , quando lui era il primo a dire che il Senato era solo inutile e agevola soprattutto la casta politica con stipendi da nababbi?! Ma nessun giornalista ha avuto il coraggio di fare questa domanda.Ma ormai è fatta !!

Ora, aspettiamo e vediamo quanto impiega Renzi a passare a ForzaItalia!!

Damiano Scarpello

#elezioniPolitiche2018

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi