Piantiamo alberi, non c’è più tempo da perdere

alberiperilf.jpg

di Movimento 5 Stelle

Piantiamo alberi, creiamo nuove foreste e aree boscate urbane per combattere l’inquinamento ed i cambiamenti climatici che come ha drammaticamente denunciato il segretario generale dell’Onu qualche giorno fa “stanno avanzando più velocemente del previsto”. Non c’è più tempo da perdere.

In poche settimane, sono arrivate centinaia di richieste d’informazione e adesione da oltre 300 Comuni per partecipare ad Alberi per il Futuro 2018 (www.alberiperilfuturo.it).

Domenica 18 novembre in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, che si celebra il 21 dello stesso mese, metteremo a dimora migliaia di nuove piante ed arbusti.

Dal 2015 ad oggi tantissimi volontari organizzati dal Movimento 5 Stelle, hanno piantato oltre 27.000 alberi in 72 città italiane. Una iniziativa che era nel cuore di Gianroberto Casaleggio. Quest’anno vogliamo essere ancora di più! E’ il modo più bello per sentire Gianroberto sempre al nostro fianco e combattere una battaglia fondamentale per le nostre comunità.

Alberi per il Futuro, è una iniziativa di partecipazione ambientale trasversale e si svolge senza alcun simbolo politico. Gli alberi, come l’aria, sono un bene comune di tutti. La forestazione urbana è una delle misure di mitigazione necessarie per combattere l’inquinamento ed i cambiamenti climatici. Ogni albero produce l’ossigeno necessario alla vita di quasi tre esseri umani. Ci saranno nuove piantumazioni in tantissime città. Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha già dato il proprio sostegno politico a questa iniziativa di volontariato ambientale aperta a tutti.

COME PARTECIPARE: L’iniziativa è aperta a tutte le amministrazioni comunali, tutti i gruppi nei consigli, associazioni e cittadini.

Chi desidera aderire e ricevere le informazioni per organizzare #AlberiPerIlFuturo 2018 nel proprio Comune può compilare il form su www.alberiperilfuturo.it. Diverse Regioni e vivai regionali/forestali forniscono gratuitamente alberi alle amministrazioni comunali che ne fanno richiesta entro la fine di settembre.

Al lavoro per il bene comune! Chi pianta un albero mette radici nel futuro.

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it



FONTE : Il Blog delle stelle