PARLAMENTO PULITO TERZO E ULTIMO ATTO, TEST ANTIDROGA AI PARLAMENTARI: LA CAMERA SE LA RIDE E RESPINGE DI NUOVO (video)

TEST ANTIDROGA AI PARLAMENTARI: LA CAMERA SE LA RIDE

In un clima d’aula surreale, tra chiasso, risatine e battute di scherno riesco, con fatica, a portare in votazione la mia proposta di introdurre i DRUG TEST PER I POLITICI. La ratio è semplice: chi guida un Paese deve essere in condizioni psico-fisiche ottimali.

Dopo il mio intervento SI SCATENANO in Aula gli interventi di alcuni onorevoli:
– c’è chi si sente solennemente ferito nel suo orgoglio di onorevole;
– chi ironizza e dice di andare a controllare tutti quelli che accedono in Parlamento (infatti è quello che ho sostenuto: “rimane un fatto grave che in un Parlamento, sorvegliato dalle forze dell’ordine, con addirittura piantoni agli ingressi, riescano ad entrare sostanze stupefacenti”, ma l’on. non mi ha ascoltato, perché evidentemente troppo impegnato a ridersela);
– chi si improvvisa mattatore d’aula con una performance degna del miglior Lino Banfi, come l’on. Sannicandro, quello comunista che, protestando contro il taglio degli stipendi degli onorevoli, affermò: “non siamo mica metalmeccanici noi!”
– chi si vuol far controllare quando gli pare a lui per questioni di dignità;
– chi banalizza la questione, invocando la sacralità inviolabile dell’Istituzione.

Quindi in sintesi: se siete, per esempio, un ADDETTO ALLA GUIDA DI UN MULETTO sarete sottoposti A NORMA DI LEGGE, a CONTROLLI ANTIDROGA, sia preventivi (prima di essere assunti), sia periodici (per accertare l’idoneità del lavoratore alla mansione specifica) e se il test risulta positivo sei sospeso temporaneamente dall’attività.

Se siete, invece, POLITICI con RESPONSABILITÀ’ DI GUIDA DEL PAESE potete farvi di qualsiasi cosa, tanto NESSUNO VI PUÒ CONTROLLARE, perché coperti da immunità.

++ La legge non è uguale per tutti: alcuni la fanno e vi si pongono al di sopra ++

SUGGERIMENTO: se la polizia vi ferma per un controllo antidroga, provate a reagire scegliendo una delle modalità ESEMPLARI indicateci dagli onorevoli di cui al video qui sotto e poi vediamo che vi succede!

Ecco il surreale video-racconto, da vedere fino in fondo!
#ParlamentoPulito terzo e ultimo atto: E LA CAMERA RESPINGE (dinuovo)



Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: Tiziana Ciprini : http://www.tizianaciprini.it/test-antidroga-ai-parlamentari-la-camera-se-la-ride-video/