Nemici chi?

È stato definito pericolo pubblico, pazzo, bombarolo e chi più ne ha più ne metta eppure, a 65 anni dall’armistizio di Panmunjom, che segnò la fine del conflitto tra le due Coree nel 1953, Kim Jong-un è il primo Presidente della Corea del Nord a varcare lo scalino che segna la linea di separazione con la Corea del Sud per incontrare il Presidente “nemico” Moon Jae-in e dichiarare che “Non ci sarà mai più guerra nella penisola” perché siamo “un unico popolo che non può vivere separato”.
La storia, alle volte, la scrivono i pazzi e, sempre, i coraggiosi.

 



FONTE :

Potrebbe interessarti anche: