Lecce, area ex inceneritore Saspi. M5S: Il Comune non perda l’occasione di realizzare un polmone verde per la città

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Il finanziamento dato dalla Regione per il piano di caratterizzazione dell’ex Saspi è un’opportunità che il Comune di Lecce non deve perdere per realizzare un polmone verde per la città con percorsi per passeggiare e fare attività sportive. L’obiettivo dev’essere ricostituire, come è già stato fatto in molte città, un habitat favorevole su quella che era una montagnola di rifiuti”. Commentano così il senatore del M5S Iunio Valerio Romano, il consigliere regionale Antonio Trevisi e il consigliere comunale Fabio Valente la notizia del finanziamento di 442 mila euro da parte Regione Puglia  del progetto del Comune di Lecce per la redazione di un piano di caratterizzazione dell’area dell’ex inceneritore Saspi.  

“Per la riqualificazione dell’area – continuano i pentastellati – bisogna partire dal parco, anche se la speranza è quella di poter recuperare lo stabile dell’ex-inceneritore in modo da trasformarlo in un fulcro culturale dell’area, per ospitare fiere, mercatini, attività ricreative e sociali e di divertimento per i cittadini. La conversione delle aree inquinate in parchi pubblici è ormai prassi in tutto il mondo. Si pensi ad esempio che il parco Ariel Sharon di Tel Aviv , il parco verde Fresh Kills Landfill a New York o ancora la Vall d’en Joan nel parco Garraf in Spagna erano, prima della riconversione, delle mega discariche. Per arrivare a ciò che sono diventate oggi ci sono voluti  grande impegno e sensibilità da parte delle istituzioni con impegni finalizzati alla riqualificazione ambientale ed una progettazione paesaggistica all’avanguardia. L’area dell’ex-inceneritore Saspi – concludono i cinquestelle – oggi rappresenta il simbolo dell’abbandono e dell’incuria sotto gli occhi di migliaia di cittadini che attraversano ogni giorno la tangenziale di Lecce. È un’area ad alto rischio ambientale per la quale già da tempo si sarebbe dovuto fare qualcosa”.

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle