Il video in cui Salvini tifa PD perché ha una paura matta del MoVimento 5 Stelle

di MoVimento 5 Stelle

Teatro di Adriano a Roma, conferenza stampa finale della campagna elettorale del centrodestra. Fitto, componente della “quarta gamba” si avvicina a Salvini. Faccia dimessa, gli chiede come va. Il leader della Lega è tranquillo, Fitto è pallido in volto. “Giù non lo so. Giù 5 stelle… i 5 stelle volano” dice. “Si?” dice Salvini voltandosi improvvisamente con un principio di inquietudine in volto. “I grillini al sud fanno cappotto” dice Fitto preoccupato. Lo sguardo di Giorgia Meloni si abbassa. “Sai che può succedere – continua Fitto – che vincono tutti gli uninominali”. “Eh la madonna!” sbotta a quel punto Salvini, come a liberare l’inquietudine di cui sopra. “Si, si” risponde Fitto chinando il capo con il volto rassegnato. “Perché dici che il Pd perde così tanto?” chiede Salvini, ora visibilmente preoccupato. “Crollano, completamente” conferma Fitto. “Il Pd SPERO prenda il 22 per cento” ribatte Salvini guardando Giorgia Meloni con un timore evidente che traspare dal tono. “No” risponde secco Fitto, scuotendo la testa. “Ma daaaai” riprende Salvini deluso. Poi le figure si mettono di spalle, forse intuendo di essere riprese.

Cos’è che preoccupa Salvini al punto da fargli sperare che il Pd non faccia un pessimo risultato? Che fa impallidire Fitto all’idea del “cappotto” del MoVimento 5 Stelle? Che porta il presidente del Parlamento europeo a sporcare il suo ruolo, facendo da “prestanome”? O i “democratici” a fare i bulli con continue uscite isteriche? La terra che crolla sotto i loro piedi.

Tante persone, cittadini liberi, stanno guardando al MoVimento 5 Stelle, l’unica forza che ha un programma, un candidato premier e una squadra di governo di altissimo standard, pronta a essere operativa sin da subito. Gli unici con un’idea di Paese che mette i cittadini in primo piano. Ormai tutti in Italia sanno che l’unica alternativa a un film già visto è il MoVimento 5 Stelle. E questo preoccupa tutti quelli che non potranno più farsi gli affari loro sulle spalle della gente. Al punto che Salvini diventa un supporter del Pd. Del resto sta con Berlusconi. E, si sa, se voti Pd, voti Berlusconi.

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it



FONTE : Il Blog delle stelle

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi