Il Sottosegretario Micillo a Polieco: “Basta inceneritori, rinforziamo il riciclo di qualità”

Il Sottosegretario di Stato all’Ambiente On. Salvatore Micillo è intervenuto al primo tavolo di confronto, incentrato sulle nuove direttive europee sulla plastica. «L’inquinamento da plastica usa e getta nei nostri mari ha raggiunto livelli inaccettabili, con danni irreparabili. In una strategia di economia circolare, il nostro Governo sta lavorando per promuovere un uso razionale della plastica, eliminare gli sprechi dannosi del monouso e portare alla massima efficienza il riciclo di qualità.»

Non sono mancate le rassicurazioni del Sottosegretario sul dramma della Terra dei Fuochi, che da sempre lo vede impegnato in prima linea, elencando i dati che danno il senso dell’azione di Governo in termini di controllo, sanzioni e bonifiche ambientali: «Spegneremo la Terra dei Fuochi. Il nostro modello di economia circolare partirà proprio da queste terre, prima di tutto ribadendo con forza il nostro no agli inceneritori. La risoluzione dei SIN è la nostra priorità.»



FONTE : Salvatore Micillo

Potrebbe interessarti anche: