Oggi alla Camera ho risposto su temi importanti che riguardano le infrastrutture italiane.
A proposito del Terzo valico, ho spiegato che nessun posto di lavoro finora è venuto meno e che l’analisi costi-benefici sull’opera, necessaria a non sprecare i soldi dei cittadini, darà entro ottobre i suoi risultati.
In merito alle autostrade A24 e A25, ho chiarito ai parlamentari che abbiamo disposto una verifica eccezionale dello stato delle opere, un controllo che non era mai stato fatto, e ho confermato che per quest’ultimo trimestre dell’anno abbiamo neutralizzato gli aumenti dei pedaggi scattati a fine 2017. Inoltre, il Governo ha stanziato 192 milioni di euro per la sicurezza di chi viaggia su quelle direttrici. Ora tocca al concessionario fare la sua parte.
Infine, sulle infrastrutture dell’Emilia Romagna, ho ribadito che la messa in sicurezza delle strade è la priorità del Ministero e che per la regione, nel contratto di programma Anas 2016-2020, risultano finanziate opere per 325 milioni e programmate per 367 milioni di euro.
Continuo a impegnarmi al massimo per dare sicurezza ed efficienza a chi si muove!
Danilo Toninelli

[cvm_video id=”165847″]