Il Giardino dei Giusti

di Daniele Diaco – Oggi abbiamo finalmente inaugurato il nuovo Giardino dei Giusti della Capitale, in una delle zone più suggestive di Villa Doria Pamphilj. Sono stati piantumati i primi cinque alberi in onore delle personalità insignite del titolo di Giusto, proprio in occasione della Giornata europea in memoria dei Giusti istituita per il 6 marzo: Armin Wegner, Salvo D’Acquisto, Irena Sendler, Etty Hillesum e Mohamed Naceur (Hamadi) ben Abdesslem.
I nominativi delle cinque personalità sono stati individuati dal comitato scientifico per la realizzazione del Giardino dei Giusti, presieduto dalla sindaca Virginia Raggi e composto da Anna Foa, Riccardo Di Segni, Giovanni Maria Flick, Antonio Riccardi, Gianni Celestini e Massimiliano Atelli.
Con questa iniziativa vogliamo che resti, anche tra le nuove generazioni, il ricordo di quelle donne e di quegli uomini che seppero scegliere il bene: a tal fine, pianificheremo ogni anno iniziative di sensibilizzazione e valorizzazione in occasione del 6 marzo perché non passi nel silenzio il ricordo di chi in tutti i genocidi e totalitarismi si è prodigato per difendere la libertà di altri, anche mettendo a serio repentaglio la propria vita. Nel Giardino dei Giusti di Roma, idea nata e proposta dalle associazioni onlus Gariwo e AdeiWizo, ogni anno verranno infatti piantati cinque nuovi alberi in memoria delle personalità che verranno individuate.
L’ Assessorato alla Sostenibilità Ambientale e la Commissione Ambiente di Roma Capitale plaudono al successo di questa iniziativa che ha riscosso grande successo e che negli anni a venire produrrà ancora migliori frutti.



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi