Dichiarazione del capogruppo Giovanni Ruo

Ieri il gruppo consiliare di Pomezia ha iniziato un nuovo percorso, lungo una strada ben precisa da seguire.
Queste le mie parole durante il primo Consiglio Comunale dell’amministrazione Zuccalà:

A nome del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle, porgo un caro saluto a voi colleghi Consiglieri, al Sindaco e alla Giunta, ai cittadini intervenuti, a quelli che ci stanno seguendo in diretta e a coloro che ci ascolteranno nei prossimi giorni.
Un caro saluto al personale tutto di questa amministrazione perchè sono loro, con il loro lavoro, che consentono l’attuazione delle nostre scelte politiche. Nonostante le grandi difficoltà, hanno svolto un ottimo lavoro nei trascorsi cinque anni. Sono sicuro che daranno il meglio anche in questo quinquennio.

Queste elezioni hanno segnato anche a Pomezia, soprattutto a Pomezia, la vittoria politica del Movimento 5 Stelle.
Ha ragione il consigliere Fucci quando cita Israeliani e cemento. E’ anche li che le nostre strade si sono divise. E noi ne siamo orgogliosi!

Il nostro è stato un clamoroso successo basato sulle idee e non sui nomi. Basato sui programmi elettorali e non sulle vecchie logiche di partito. Basato sulla voglia di cambiamento, iniziato 5 anni fa e di cui ora questo gruppo prende con grande entusiasmo il testimone.
E’ un cambiamento che ha anzitutto innalzato il livello della politica cittadina. Che ha reso i cittadini più consapevoli ed attenti. Più esigenti. E di questo ci prendiamo tutti i meriti!
E’ un cambiamento che passa anche dalla presenza delle donne in questo consiglio comunale. Non per meri calcoli di quote rosa. Le più votate del nostro gruppo sono tutte donne.
Abbiamo tre fantastiche donne in giunta.
Abbiamo una donna, Stefania Padula, a presiedere questa aula. Siamo orgogliosi che anche in questo il movimento 5 stelle di pomezia sia stato precursore.

E’ un successo che come dicevo si è basato sulla partecipazione.
Ognuno di noi, ognuno degli attivisti del Movimento 5 Stelle di Pomezia si è fatto portatore delle idee. Ci avete visto ovunque sul territorio a raccontare questo progetto, a spiegare il programma, a costruirlo insieme ai cittadini.

E’ un successo del Movimento 5 Stelle. Di tutto il gruppo. Abbiamo rinnovato 2/3 della maggioranza. Seduti su questi scranni vedete nuovi cittadini che si sono messi con generosità a disposizione della città per i prossimi cinque anni. Fra cinque anni ci saranno persone nuove, cittadini che nel frattempo avranno accumulato l’esperienza necessaria per svolgere al meglio il loro mandato. E così via perchè per noi del movimento cinque stelle, questo vuol dire fare politica.

E proprio perché Movimento 5 Stelle è sinonimo di partecipazione, è su questa che dovremo lavorare con maggiore intensità. Perché se è vero che abbiamo vinto con il 70% dei consensi, è anche vero che al ballottaggio ha votato poco più del 40% degli aventi diritto.

Il nostro gruppo sarà autorevole e responsabile e metterà grandi energie nella ulteriore crescita partecipativa dei cittadini.
Concludo con le parole che ho già detto al mio gruppo nel giorno in cui ho avuto l’onore e l’onere di vedermi affidato l’incarico di capogruppo consiliare del Movimento 5 Stelle prendendo il posto che è stato di Giuseppe Raspa e di Dario Vitiello.

La nostra azione sarà incentrata su quattro basilari punti chiave:
Rispetto del programma elettorale.
Rispetto dei ruoli.
Rispetto delle regole.
Fiducia.

Ho fiducia che tutti noi, maggioranza e minoranza, e sottolineo minoranza (non opposizione), faremo del nostro meglio per servire questa città insieme.
Sono certo che sui temi più importanti del nostro programma elettorale troveremo l’unità di intenti che darà più forza ed incisività alla nostra azione di governo.

Ho fiducia che i 5 anni che ci apprestiamo ad affrontare saranno ricordati anche per la collaborazione tra tutti i gruppi consiliari oltre che per i grandi risultati che tutti insieme riusciremo a raggiungere.

Grazie e buon lavoro a tutti!



FONTE : M5s Pomezia

Potrebbe interessarti anche: