CANNABIS, ANDRISSI – BONO (M5S): “ANCHE IN PIEMONTE UN CENTRO PER LA PRODUZIONE DI CANNABIS TERAPEUTICA, LA REGIONE INTERVIENE IN RITARDO”

I pazienti curati con la cannabis sono triplicati, nel giro di 3 anni, in Piemonte. Questo dimostra l’efficacia della cura e la necessità di continuare su questa strada. Tuttavia si riscontrano continui problemi nell’approvvigionamento. E’ positiva quindi la richiesta della Regione al Ministero di aumentare i centri di produzione. E’ importante che si creino le condizioni per produrre cannabis destinata alle cure mediche anche sul nostro territorio.

L’assessore alla Sanità Saittà interviene però in ritardo, da troppi mesi infatti i pazienti lamentano le difficoltà a reperire medicinali a base di cannabinoidi. Queste difficoltà andavano affrontate molto prima dalla Regione Piemonte. 

Condividiamo inoltre lo Studio clinico avviato dalla Regione Piemonte, utile per valutare l’efficacia e il profilo di tollerabilità dei derivati della cannabis. Positivo anche l’invito alle altre regioni italiane di fare altrettanto in modo da dare a questi studi una caratura nazionale. 

Gianpaolo Andrissi, Consigliere regionale M5S Piemonte

Davide Bono, Consigliere regionale M5S Piemonte

Vicepresidente Commissione reigonale Sanità



FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte

Potrebbe interessarti anche: