Ambiente:M5S lancia ‘#IoSonoPlasticFree’, deputati ripuliscono spiagge siciliane

Marano, il 30 e 31 agosto ripuliremo litorali del Catanese

Siragusa, l’1 settembre iniziative nel Palermitano

Anche il M5S Sicilia aderisce alla campagna “#IoSonoPlasticFree”, lanciata dai Cinquestelle su scala nazionale per sensibilizzare i cittadini sull’inquinamento di spiagge e mare causato dal cattivo smaltimento della plastica monouso. E lo fa con una serie di iniziative, promosse nell’Isola dai portavoce regionali e nazionali, impegnati a ripulire i litorali dalla plastica. Il 30 e il 31 agosto le deputate regionali Jose Marano e Angela Foti, insieme ad altri parlamentari del M5S, ripuliranno le spiagge della provincia etnea da bottiglie, sacchetti e materiali plastici abbandonati, mentre, sabato 1 settembre, sarà la volta di Aspra, nel Palermitano, con il deputato regionale Salvo Siragusa e le colleghe di Montecitorio Caterina Licatini e Vittoria Casa.
“I numeri dell’inquinamento da plastica sono sconvolgenti: l’Ue stima che ogni anno 100 mila tonnellate di plastica finiscono nei mari. E di questi materiali, la plastica monouso è uno dei maggiori inquinanti. Per questo abbiamo lanciato una campagna di sensibilizzazione, alla quale invitiamo i cittadini ad aderire. Domani, sarò a Capo Mulini alle 16, mentre il 31 agosto in giro per le spiagge libere di Catania”. “Ogni anno 8 milioni di tonnellate di plastica – aggiunge – finiscono in mare, stando a un rapporto pubblicato nel 2016 dalla fondazione Ellen MacArthur, nel 2050 ci sarà più plastica che pesci, mentre secondo uno studio del Cnr apparso su “Nature Scientific Reports”, nei mari italiani ogni chilometro quadrato contiene una superficie fino a 10 kg di plastica per lo più presente in sacchetti e bottiglie. E’ uno scenario terrificante che va stoppato”.
“Non c’è più tempo da perdere – le fa eco Siragusa – bisogna aver cura del nostro territorio. Iniziative di questo genere vanno in questa direzione. La Sicilia è un’isola che ha risorse naturalistiche straordinarie da preservare. Sabato saremo ad Aspra per liberare dalla plastica il nostro mare e le nostre spiagge”.




FONTE : sicilia5stelle