Alcamo, rogo nella stazione di stoccaggio. Il M5S: “Fare luce sulle cause che hanno scatenato l’incendio”

Oggi pomeriggio il candidato per i 5Stelle alla presidenza della Regione Cancelleri insieme al sindaco Surdi visiteranno i luoghi interessati dell’incendio per coordinare possibili azioni: “Siamo vicini ai cittadini che stanno vivendo un dramma ambientale in queste ore”.

Alcamo, 31 luglio 2017 – “Provo dolore e sconcerto, dal pomeriggio di ieri un fumo nero e intenso avvolge la nostra città”. Così la deputata alcamese del M5S Valentina Palmeri a seguito dell’incendio verificatosi presso una stazione di stoccaggio di rifiuti differenziati nella città di Alcamo. “Le immagini terrificanti – continua la parlamentare – suscitano tanta rabbia e, soprattutto, grande preoccupazione”.

“Che conseguenze per la città di Alcamo e per i paesi limitrofi? – chiede la Palmeri – Per le nostre colture, per la terra, le falde acquifere, per l’aria che respiriamo? Da cosa è stato causato l’incendio? I sistemi di sicurezza dell’azienda hanno funzionato o sono stati sopraffatti dall’incredibile disastro? Che tipologia di rifiuti nello specifico stanno bruciando?”. “Cercheremo di avere tutte le risposte a tutela dei cittadini e del territorio, – continua – di sollecitare i risultati del monitoraggio di tutte le matrici ambientali e di garantire un monitoraggio nel periodo successivo”.

Interviene anche il candidato per i 5Stelle alla presidenza della Regione Giancarlo Cancelleri che confida nel lavoro delle forze dell’ordine, “al fine- dice – di accertare le cause che hanno scatenato l’incendio”. “Apprendiamo – concludono i due deputati – che sono stati effettuati dei rilevamenti da parte del nucleo Nbcr dei Vigili del fuoco di Palermo e il monitoraggio da parte dell’ARPA. Attendiamo i risultati per poterci pronunciare. Intanto ringraziamo l’amministrazione comunale che insieme alla Prefettura, alla Protezione civile, al comando dei Vigili del fuoco, alle associazioni di volontari, è impegnata da ieri senza sosta nel monitoraggio dell’incendio e nel tenere informati i cittadini sull’evoluzione della situazione”.

Nel pomeriggio di oggi Cancelleri insieme al sindaco Domenico Surdi visiteranno i luoghi interessati dell’incendio per coordinare possibili azioni: “Siamo vicini ai cittadini che stanno vivendo un dramma ambientale in queste ore”.





FONTE : sicilia5stelle

LINK: http://www.sicilia5stelle.it/2017/07/alcamo-rogo-nella-stazione-stoccaggio-m5s-luce-sulle-cause-scatenato-lincendio/

Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi