AEROPORTO DI FIRENZE: FUGHIAMO OGNI DUBBIO

Il M5S è sempre stato e sempre sarà garante della sicurezza dei cittadini e della tutela dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile della nostra regione.
Abbiamo sostenuto e continuiamo a sostenere che il nuovo aeroporto non si debba costruire e che quello attuale vada messo in sicurezza per tutelare le popolazioni residenti, ottemperando quanto prescritto dal vigente decreto VIA del 2003, e che debba essere ridimensionato e riqualificato come City Airport.

Abbiamo altresì sostenuto che in Toscana debba esistere un unico aeroporto internazionale strategico, quello di Pisa, con il quale debba essere creato un moderno ed efficiente collegamento ferroviario.

Permettere il sorvolo di Firenze e Prato rappresenterebbe un rischio non accettabile, per questo condividiamo le perplessità di chi si è dichiarato contrario ad ipotesi di piste parallele all’autostrada, ipotesi mai supportate da progetti di dettaglio.

Queste considerazioni, non ideologiche, sono ampiamente supportate dalla documentazione del progetto e dalle numerose testimonianze, anch’esse documentate, di tutti i tecnici qualificati che sono stati chiamati a pronunciarsi.

Abbiamo sostenuto anche in aula che la realizzazione del parco della piana rappresenta un opera indispensabile, a prescindere dal futuro aeroportuale, per migliorare la qualità dell aria che già oggi porta la piana in procedura di infrazione europea, essendo una delle aree più inquinate del continente.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi