15 Settembre: “Porous Borders” TEDx Salon

TEDxRoma organizza, in collaborazione con altri cinque comitati italiani ed internazionali, il TEDxRomaSalon “Porous Borders”, che si terrà il 15 settembre 2018 presso il MAXXI di Roma.

Dall’alba dei tempi l’umanità è stata in “movimento”. Alcune persone si spostano in cerca di nuovi orizzonti, altre per scappare dai conflitti, dalla povertà, dalla fame, dalle persecuzioni, dai cambiamenti climatici, molte altre da tutte queste cause insieme.

Ma oggi siamo di fronte a uno dei più grandi flussi umani della storia. Secondo i rapporti delle Nazioni Unite, le guerre e la crisi economica spingono 33.000 persone al giorno a trasferirsi dai loro paesi in cerca di pace e diritti fondamentali. Donne, uomini e bambini muoiono ogni giorno nel lungo viaggio verso la salvezza e nel tentativo di attraversare mari, confini, barriere fisiche, politiche e culturali.

Di fronte a questo scenario la Community TEDx sente la necessità di dare il proprio contributo alla reale discussione internazionale su una questione urgente con conseguenze sia locali che globali.

Ed è per questo che per la prima volta in assoluto, sei Team Organizers di TEDx events di diverse città d’Europa hanno deciso di affrontare insieme questo argomento nello stesso giorno, in un unico formato, ma partendo da diverse geografie e prospettive.

Il Progetto, realizzato secondo il Relay Race Format, consiste in una serie di eventi TEDx Salon organizzati in Europa, che nello stesso giorno si collegheranno e comunicheranno tramite un live streaming condiviso, per passare il testimone umanitario dei propri speaker internazionali.

Italia, Germania, Inghilterra e Spagna, nelle 6 diverse città coinvolte (TEDxRoma, TEDxGenova, TEDxReggioEmilia, TEDxCesena, TEDxMünchen, TEDxLeicester) si confronteranno sul tema centrale dei rifugiati che prende il nome di “Porous Borders”.

Un concetto che va ben oltre il significato “di confine” inteso come luogo a geometria lineare, bensì teso ad assumere una nuova dimensione: quella della porosità, ovvero della complessità.
Ma cos’è un confine? È qualcosa che protegge o che ci divide?
È un rischio o potrebbe essere un’opportunità?

In questa giornata invitiamo gli speaker e le nostre comunità ad esplorare il tema da più punti di vista, offrendo una dimensione neutrale per discutere un argomento globale e complesso in modo trasversale ed innovativo.

Per acquistare i biglietti qui

* A causa della natura dell’evento gli speech saranno tenuti in lingua inglese.

 



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo