VIDEO Virginia Raggi
VIDEO Virginia Raggi

VIDEO Virginia Raggi

Roma, Rocca Cenci:

Siamo stati schiacciati da anni di promesse elettorali, ci è stato promesso di tutto. Quante volte abbiamo creduto a queste promesse? Quante volte ci siamo poi scontrati di fronte alla dura realtà?
Non siamo stati solo traditi ma addirittura sono riusciti a fare il contrario di quello che promettevano. Nessuno ha mai detto niente, la stampa è sempre stata zitta. Chi gli ha chiesto il conto?
Durante i 3 anni di opposizione abbiamo provato a portare avanti le nostre battaglie sfruttando anche le loro idee, le loro promesse, citando il loro programma. Purtroppo quando andava bene, si presentavano con ore di ritardo e sgranavano gli occhi: non sapevano nemmeno cosa stessimo leggendo. Volevamo portare a casa dei risultati ma sono riusciti a bocciare anche le loro stesse proposte.
Grazie alle intercettazioni di Mafia Capitale abbiamo capito perché non è stato possibile discutere le delibere sulle scuole, sulle politiche sociali, quelle sui mezzi pubblici: c’era qualcuno che telefonava chiedendo la calendarizzazione di provvedimenti che facevano comodo, come ad esempio la cementificazione.
Tutte cose che ai cittadini non interessano. Interessava però a qualche cittadino, ce li ricordiamo? Buzzi e Carminati.
Loro telefonavano e i partiti eseguivano.
Dovete parlare con amici e parenti, rendendovi anche antipatici: bisogna che tutti sappiano cosa è successo. Dovete sostituirvi alla stampa, divulgate i nostri contenuti e fate sapere alle persone come hanno amministrato questa città.
Adesso Giachetti e Meloni si candidano mentre percepiscono lo stipendio da parlamentari. Noi gli paghiamo un lauto stipendio e loro oltre ad essere assenti in Parlamento, con quei soldi si stanno facendo la campagna elettorale su Roma. È scandaloso!
Chi finanzia questi partiti? A chi dovranno rendere favori? Come mai si permettono di spendere centinaia di migliaia di euro in campagna elettorale quando qualora venissero eletti non basterebbero 5 anni a ripagare le spese?
Pensate davvero che si dimetteranno dalle loro cariche una volta diventati consiglieri?
Roma non si può permettere di avere consiglieri part-time, come non si poteva permettere di avere degli assessori part-time durante l’ultimo periodo dell’era Marino. Parlamentari e assessori (al bilancio e ai trasporti) nei ritagli di tempo.
Hanno avuto anni per poter fare quello che dicono, adesso tocca a noi.
Dobbiamo cambiare il sistema e fare una rivoluzione dall’interno, è la nostra occasione. ‪#‎coRAGGIo‬

FONTE: Virginia Raggi

[evp_embed_video url=”http://selezione5stelle.com/wp-content/uploads/2016/05/13287656_907370982719597_576689450_n.mp4″]