VIDEO Virginia Raggi : C’é un accanimento mediatico. Roma e i romani siamo la parte lesa di questa vicenda.

C'é un accanimento mediatico. Non so se perché sono donna o perché sono del MoVimento 5 Stelle. Sicuramente perché sono scomoda. Questa cosa deve finire. Io non sono lo sfogatoio di Italia!

Virginia Raggi

Questa sera ho voluto fare chiarezza: io, Roma e i romani siamo la parte lesa di questa vicenda.

Sono stati arrestati l’ex assessore di Zingaretti, Michele Civita del Pd; il vice-presidente del consiglio regionale Adriano Palozzi di Forza Italia. E c’è chi scrive ‘sistema Raggi’.

VIDEO Luigi Di Maio Presenta I 20 Punti Del Programma Per La Qualità Della Vita Degli Italiani.

È una vergogna. Lo ripeto: i giudici hanno detto che ‘la Raggi non c’entra”.

C’é un accanimento mediatico. Non so se perché sono donna o perché sono del MoVimento 5 Stelle. Sicuramente perché sono scomoda. Questa cosa deve finire. Io non sono lo sfogatoio di Italia!

Partiranno querele.

“Non sono lo sfogatoio d’Italia”
Parlare di ‘sistema Raggi’ “mi ha fatto arrabbiare, è vergognoso e oltraggioso, perché la procura ha detto chiaramente che io non c’entro, peraltro sono stati arrestati altri esponenti di partiti, l’ex assessore di Zingaretti Michele Civita e il vicepresidente del Consiglio regionale Palozzi di Forza Italia e si parla di sistema Raggi? Sarà perché sono donna o del M5s ma questo accanimento mediatico deve finire io non sono lo sfogatoio d’Italia. La rassegna stampa è vergognosa” perché “i giudici dicono che io non c’entro niente e non c’è un giornale che abbia avuto il coraggio di riportare questa notizia”.”No, non ho parlato di Lanzalone con di Maio, sono 24 ore che leggo cose folli su giornali, ho letto che Di Maio sarebbe stato ieri in Campidoglio: smentiamo questa cosa, non è venuto in Campidoglio