VIDEO Luigi Di Maio a Porta a Porta (19 giugno 2018)

Luigi Di Maio a Porta a Porta (19 giugno 2018)
“Il censimento da fare è quello sui raccomandati in Rai”
Va fatto un censimento dei raccomandati che ci sono nella pubblica amministrazione e anche in questa azienda. Nessuna azione intimidatoria, però credo che su questo se c’è un governo del cambiamento dobbiamo ristabilire un po di merito.
E proprio sul caso dello stadio di Roma Di Maio ricorda che Luca Lanzalone “a Livorno con la sua professionalità di avvocato ci ha permesso di risolvere il problema dei rifiuti” e per questo “la sindaca Raggi decise di individuarlo come presidente. Siamo compattissimi, ora la musica è cambiata. E’ bastato dire qualche no. Con qualche sano no in Europa otterremo tanti sì. L’Italia non si accoda più, è finita quell’epoca.

Nuccio Mancarella – MoVimento CinqueStelle Solarino

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle