“UniSI…o NO ?” Tanti i cittadini e studenti intervenuti a proposito dell’Università
“UniSI…o NO ?” Tanti i cittadini e studenti intervenuti a proposito dell’Università

“UniSI…o NO ?” Tanti i cittadini e studenti intervenuti a proposito dell’Università

Buona partecipazione all’evento “UniSI…o NO ?” sul tema dell’istruzione universitaria organizzato dal MoVimento Siena 5 Stelle.

Molti giovani e meno giovani sono intervenuti alla serata che vedeva ospiti d’eccezione i deputati portavoce Gianluca Vacca e Francesco D’Uva, entrambi membri della Commissione Parlamentare Cultura, Scienza ed Istruzione. I portavoce del MoVimento 5 Stelle hanno spiegato agli intervenuti la situazione delle università italiane, ad iniziare dal problema del costante calo degli iscritti e del mancato raggiungimento degli obiettivi delineati dal programma europeo Horizon 2020.

I portavoce hanno chiarito la questione del caro-tasse di iscrizione a carico degli studenti e del FFO, il Fondo di Finanziamento Ordinario agli Atenei italiani. Sono state sottolineate alcune storture volute da questo e dai precedenti governi, come la quota “premiale” del 7% che, in realtà, penalizza tutti gli atenei, soprattutto quelli meridionali.

E’ stato sottolineato più volte come i laureati abbiano più facilità a trovare una occupazione rispetto ai diplomati, contrastando la diceria purtroppo attualmente in voga. Ed è stata anche sottolineato più volte l’importanza della cultura e della ricerca per rilanciare e migliorare la società e l’economia del Paese.

Tanti gli interventi da parte del pubblico, tra cui figuravano anche docenti e studenti del nostro Ateneo, sulle proposte e sulle prospettive dell’Università. In particolare, più volte è stata sottolineata la necessità di abolire i test di ingresso e di procedere con l’adozione del metodo “alla francese” (con effettuazione del test alla fine del primo anno accademico).

Proposte anche sul tema del finanziamento alla ricerca, troppe volte concesso con facilità e senza alcun reale controllo sull’effettiva realizzazione dei progetti presentati: il suggerimento di procedere con un finanziamento a rate annuali dipendente dagli effettivi risultati conseguiti ha riscosso approvazione da parte del pubblico.

Non è stata questa l’occasione per discutere dell’Ateneo cittadino, che proprio in questi giorni vede iniziare la campagna elettorale per il rinnovo della carica di Rettore. Con l’evento di ieri sera è iniziato un percorso da parte del MoVimento Siena 5 Stelle di maggiore attenzione e coinvolgimento sui temi dell’Università, Ateneo di Siena incluso.

La registrazione completa della serata è disponibile alla pagina web www.siena5stelle.it/live

MoVimento Siena 5 Stelle



FONTE : MoVimento Siena 5 Stelle