Una canzone per le prostitute vittime di tratta

Una canzone per le prostitute vittime di tratta.
Grazie a questo video di Fanpage.it molti si stanno rendendo conto che dietro il loro “divertimento sessuale” si nasconde un mostro che allunga i suoi tentacoli dai Paesi poveri fino alle nostre città. Si chiama “tratta” ed è una vera e propria rete criminale atta a “rifornire” le nostre città di prostitute che vivono in una vera schiavitù moderna.
Consapevoli che “il lavoro più antico del modo” è difficile da debellare, ci siamo chiesti come evitarne quantomeno il suo lato oscuro, la tratta quindi, e già nel 2016 siamo giunti ad una proposta di legge (che trovate qui https://goo.gl/tuqRoV) che ha tre principi generali:

-Nessuna azione contro la persona che decide volontariamente ed autonomamente di corrispondere servizi sessuali in cambio di denaro.
-Emersione della prostituzione volontaria al fine di contrastare quella coatta e derivante da tratta.
-Persecuzione e sanzione della domanda di prostituzione clandestina, continuando a perseguire e sanzionare l’offerta non consentita da legge (sfruttamento, induzione, ecc).

Cambiare la storia si può, è una questione di volontà politica.



FONTE :

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi