UE, Corrao: Approvata direttiva antiriciclaggio scritta da M5S

“Il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza la nuova
direttiva antiriciclaggio scritta dal Movimento 5 Stelle. Questo
provvedimento facilita la cooperazione penale in Europa per il contrasto
alle attività transfrontaliere delle organizzazioni criminali. È un
grande successo di tutti i cittadini onesti, un piccolo assaggio del
cambiamento che arriverà con le prossime elezioni europee”, così
dichiara l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao,
autore del provvedimento.

“Grazie a questa direttiva si ottiene una definizione e un sistema di
pene comuni per il reato di riciclaggio. Questo renderà più facile la
cooperazione fra i Paesi membri. Adesso in tutta Europa si dovranno
obbligatoriamente prevedere sanzioni, quali il divieto di contrarre con
la pubblica amministrazione, di accedere a finanziamenti pubblici e
l’interdizione dall’esercizio di un’attività commerciale. Inoltre, sulla
scia del disegno di legge Spazza Corrotti, presentato dal Ministro della
Giustizia Bonafede, abbiamo introdotto il divieto di candidarsi a
cariche elettive o pubbliche per chi ha riciclato denaro”, aggiunge
Corrao.

“Le organizzazioni criminali vanno sradicate nella loro fonte di
finanziamento che è la loro risorsa più preziosa. Siamo orgogliosi
doppiamente anche perché questo provvedimento così delicato è stato
discusso e votato insieme ai cittadini nella piattaforma Rousseau.
Questo è un esempio virtuoso di democrazia diretta di cui dovremmo
essere tutti orgogliosi”, conclude Corrao.

Ecco il testo al voto ▶http://bit.ly/2wUfyvC

 

L’articolo UE, Corrao: Approvata direttiva antiriciclaggio scritta da M5S sembra essere il primo su Ignazio Corrao.



FONTE : Ignazio Corrao