SÌ AL REDDITO DI CITTADINANZA, NO ALLE PENSIONI D’ORO

 

In #Europa le pensioni d’oro non esistono, in #Italia sì, in Europa il #RedditodiCittadinanza esiste, in Italia no.

Il #M5S è al governo per ribaltare questo schema: fra poco in Italia diremo addio alle pensioni d’oro e vareremo quei provvedimenti necessari ad abolire la povertà e restituire la dignità a tutti i cittadini.

Secondo i servizi di ricerca del Parlamento europeo, l’Italia è la pecora nera d’Europa, l’unica che elargisce l’obolo medievale della pensione d’oro a una Casta di privilegiati.

La #Camera dei Deputati ha votato per la calendarizzazione urgente della nostra pdl, che prevede semplicemente di tagliare la parte eccedente i 4.500 euro che non corrisponde ai contributi effettivamente versati, eliminando il privilegio.

I comuni cittadini percepiscono la pensione in base ai contributi che hanno versato: è, quindi, giunto il momento di applicare questo principio a tutti, perché solo così l’Italia si potrà definire un Paese realmente civile.

L’articolo SÌ AL REDDITO DI CITTADINANZA, NO ALLE PENSIONI D’ORO sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi