SE QUESTA E’ UNA GRADUATORIA, COMPLIMENTI PER LA TRASPARENZA
SE QUESTA E’ UNA GRADUATORIA, COMPLIMENTI PER LA TRASPARENZA

SE QUESTA E’ UNA GRADUATORIA, COMPLIMENTI PER LA TRASPARENZA

Nel corso dell’anno 2015 il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca ha promosso molti bandi per la scuola, spesso con termini di scadenza strettissimi che hanno costretto le scuole a scapicollarsi per presentare la documentazione entro i termini previsti, ma di tali bandi per molti mesi non si è avuta più notizia, mettendo in difficoltà gli istituti in quanto i progetti presentati dagli stessi rientrano spesso nella progettualità triennale prevista dai PTOF (piani triennali dell’offerta formativa) e la lunga attesa delle graduatorie ne ha impedito la piena attuazione.

Finalmente qualche giorno fa il Ministero pubblica … le graduatorie? No, magari!
Trattasi di file excel che si limitano ad elencare codici cup e importi, senza graduatoria, né punteggi degli istituti beneficiari, venendo meno agli elementari obblighi di trasparenza.

Alla ministra Giannini ho chiesto quali siano i motivi dei ritardi nella pubblicazione delle graduatorie e se intenda integrare con i dati mancanti gli elenchi pubblicati, a garanzia di una reale trasparenza.

Qui il testo dell’interrogazione



FONTE : Marco Brugnerotto