Schiavi del voto di scambio
Schiavi del voto di scambio

Schiavi del voto di scambio

18320558_530438063961526_1499298682650412921_o.jpg

Esiste un voto di scambio molto diffuso, difficile da identificare e quasi impossibile da perseguire, è l’attimo in cui il cittadino rinuncia a sentirsi libero, svendendo se stesso e tutta la sua famiglia.

Oltre al voto di scambio monetario, dove le vittime sono i giovani in preda alla disperazione economica, c’è il voto che fa leva sul ricatto occupazionale: il lavoro precario diventa la miglior “moneta” per comprare voti e vincere le elezioni in modo facile.

Ahimè questo è uno dei tanti atteggiamenti di chi è consapevole di aver già perso.

Il lavoro e il reddito sono dei nostri diritti, difendiamoli riprendendoci la nostra libertà. Non possiamo consentire ai politici corrotti di giocare con la disperazione di chi, in cambio di un voto elettorale, accetta il ricatto, nella speranza di portare a casa un piatto di pasta per i propri figli.

#InsiemePossiAMO essere liberi dal voto di scambio.

Annunci



FONTE : Gravina 5 Stelle

LINK: https://gravina5stelle.wordpress.com/2017/05/02/schiavi-del-voto-di-scambio/

Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte