SCANDALO INQUINAMENTO FILTRI FAP, DIRIGENTI DEL MIT SAPEVANO MA HANNO TACIUTO, ORA PROCESSO AI VERTICI DEL MINISTERO
SCANDALO INQUINAMENTO FILTRI FAP, DIRIGENTI DEL MIT SAPEVANO MA HANNO TACIUTO, ORA PROCESSO AI VERTICI DEL MINISTERO

SCANDALO INQUINAMENTO FILTRI FAP, DIRIGENTI DEL MIT SAPEVANO MA HANNO TACIUTO, ORA PROCESSO AI VERTICI DEL MINISTERO

L’ordine di imputazione coatta, per i reati di rifiuto e omissione in atti d’ufficio, per i tre dirigenti del Ministero dei Trasporti De Grazia, Di Santo e Vitelli, indagati per la vicenda dell’inquinamento prodotto dai Filtri Anti Particolato (FAP), conferma quanto il M5S denuncia da tempo: il Governo conosceva le conseguenze su ambiente e salute derivanti dal sistema dei FAP, installato sui motori diesel e omologato dai tre dirigenti senza alcuna verifica. Il Governo sapeva ma ha taciuto cercando di insabbiare lo scandalo poi esploso.

Il ministro Delrio riferisca in Parlamento, trasferisca ad altro ruolo i tre dirigenti e riveda la procedura di rilascio per i FAP all’origine del ‘Dieselgate’ italiano come indicato nella nostra risoluzione

Ancora una volta per favorire grandi gruppi industriali si gioca sulla pelle dei cittadini. In particolare, il Ministero dei Trasporti, nella persona dei tre dirigenti, per cui è stata chiesta l’imputazione, ha rilasciato, senza prove di durabilità sui filtri o con prove di validazione non conformi alla legge, le omologhe ai filtri antinquinamento IVECO e PIRELLI, e questo nonostante fossero a conoscenza che il sistema dei FAP, attualmente utilizzato nelle auto diesel, non è in grado di abbattere le emissioni di nano particolato, ma al contrario le aumenta, con conseguente peggioramento della qualità dell’aria e rischio per la salute.

Un comportamento connivente con le case costruttrici, a detta dello stesso Gip di Roma. È urgente correre ai ripari. L’Italia è infatti uno dei Paesi più critici per emissioni inquinanti da PM 10 e PM 2,5 ed è quello con il più alto numero di morti premature dovute all’inquinamento da ozono, con circa 3.400 vittime all’anno.

Share Button



Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: ariannaspessotto#M5S : http://www.ariannaspessotto.it/scandalo-inquinamento-filtri-fap-dirigenti-del-mit-sapevano-taciuto-ora-processo-ai-vertici-del-ministero/