Sanità, Lorefice: “Indispensabile formare medici specialisti ospedalieri e valorizzare le propensioni dei giovani”

La carenza dei medici specialisti ospedalieri e di medicina generale, così come la riorganizzazione dei corsi di specializzazione sulla base del fabbisogno effettivo rientrano tra le priorità del nostro #Governo, che su questi temi ha aperto un dossier per trovare una soluzione efficace, ascoltando tutti gli attori coinvolti.

Oggi ho avuto modo di approfondire la questione con il dott. Parato, cardiologo e dirigente medico, il quale ha evidenziato le criticità dell’attuale sistema nazionale di reclutamento degli specializzati e ha avanzato specifiche proposte al riguardo.

Il ministro Giulia Grillo ha già istituito un gruppo di lavoro per la revisione del sistema di formazione medica post laurea, come previsto anche dal Programma di Governo.

Grillo ha, infatti, denunciato apertamente: la mancanza di programmazione, gli insufficienti posti nei corsi di specializzazione e nella formazione in medicina generale, i continui problemi concorsuali e la progressiva perdita di organici nel nostro Servizio sanitario nazionale.

Riformare il Sistema, valorizzando i meriti e le propensioni dei giovani, sono i primi passi da compiere, affinchè a beneficiare di questo cambio di passo siano tutti i cittadini.



FONTE
: Marialucia Lorefice

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi