Sangue infetto: stop a discriminazioni tra vittime

Sangue infetto: stop a discriminazioni tra vittime
Giulia Grillo M5S

Rispondendo a un’interrogazione del MoVimento 5 Stelle, il Ministero della Salute ha confermato che la legge ammette l’indennizzo a favore dei familiari contagiati dalla vittima da sangue infetto ma, tuttavia nei loro confronti non è prevista l’equa riparazione. Ricordiamo che quando una persona viene infettata a seguito di trasfusione, trascorre un periodo durante il quale è stato contagiato ma non ne è ancora a conoscenza: ragion per cui rischia a sua insaputa di infettare i familiari.

Sangue infetto: stop a discriminazioni tra vittime
Giulia Grillo M5S



Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: Giulia Grillo M5S : http://www.giuliagrillo.it/sangue-infetto-stop-discriminazioni-vittime/

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi