Salento, spiagge di Torre Rinalda invase dai rifiuti. Trevisi: Servono campagne di sensibilizzazione

Come ogni anno, anche quest’anno sono numerosi i bagnanti segnalano uno stato di sporcizia evidente sulle spiagge pugliesi. Diverse, in particolare, sono state le segnalazioni riguardanti la marina leccese di Torre Rinalda, sulle cui spiagge si trovano rifiuti di ogni tipo: plastiche, polistirolo e rifiuti urbani.

In merito si esprime il consigliere regionale M5S Antonio Trevisi: “Una spiaggia in queste condizioni non è certo un bel biglietto da visita per i turisti. E’ evidente che le responsabilità siano da suddividere tra l’amministrazione comunale ed alcuni cittadini incivili che gettano qualsiasi tipo di rifiuto sulle nostre coste non tenendo conto della pericolosità per l’ambiente e per la fauna marina. Una soluzione deve necessariamente arrivare dall’amministrazione locale che potrebbe partire da una campagna di sensibilizzazione per cittadini, turisti, operatori turistici e pescatori riguardante le corrette abitudini per la raccolta e per il riciclo della plastica. L’obiettivo è il progressivo azzeramento della dispersione di rifiuti plastici in mare.”.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi