ROMA X e VI Municipio, Ama ha cominciato la mappatura di tutte le utenze del territorio.


Per estendere il modello di raccolta domiciliare porta a porta al X e al VI Municipio, Ama ha cominciato la mappatura di tutte le utenze del territorio.

Dodicimila le utenze fantasma scoperte finora. Questo significa che, con questa media, alla fine del monitoraggio potrebbero essere 40mila gli scrocconi che non hanno mai pagato la Tari.

Gli ‘scrocconi della spazzatura’ non hanno mai pagato a discapito di tutti gli altri cittadini. Inutile ripetervi che hanno potuto ‘nascondersi’ indisturbati a causa del lassismo di chi ci ha preceduto. Se chi paga puntualmente lo fa anche per gli altri non si avranno mai i miglioramenti sperati e i servizi non potranno mai essere davvero efficienti.

Ora il passo è decisamente cambiato, non solo un innovativo modello di raccolta che partirà a breve per 500.000 cittadini ma finalmente una mappatura, necessaria per l’ottimizzazione del servizio, che non fa ‘sconti’ a nessuno.

 

Giuliano Pacetti M5S Consigliere Roma Capitale