Regione. Obbligo comunicazione attività di gestione. Laricchia interroga Emiliano: Le riceviamo solo da una sezione

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Secondo una circolare regionale del 7 agosto 1998, i dirigenti di ciascun settore della Regione Puglia sarebbero tenuti, settimanalmente, a fornire l’elenco degli atti adottati “al Presidente, agli Assessori e ai Gruppi Consiliari”. Ad oggi, però, tale comunicazione ci perviene unicamente dal “Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro – Sezione programmazione unitaria”. La consigliera regionale Antonella Laricchia del Movimento 5 Stelle interroga il Presidente Emiliano.

“Ci auguriamo che una Regione che si fregia di essere all’avanguardia sulla Trasparenza e la Partecipazione  – commenta Antonella Laricchia (M5S) rispetto, quantomeno, le sue stesse normative in materia. Per questo abbiamo interrogato il Presidente Emiliano sulla probabile mancata, o tanto parziale, attuazione della circolare n. 02/010628/SEGR del 7 agosto 1998 che stabiliva la trasmissione settimanale da parte dei dirigenti dell’elenco degli atti adottati a Giunta e Consiglio e, su eventuale richiesta, di fornirne tempestivamente copia.

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

In particolare, chiediamo al Presidente Emiliano quali siano le motivazioni, se vi sono, per le quali settimanalmente riceviamo unicamente da una sezione l’elenco degli atti adottati e se si intenda provvedere con atto interno per sollecitare l’invio delle determinazioni. Al fine di assicurare ampia informazione sulla attività di gestione, confido conclude – nella piena collaborazione del Presidente e dei dirigenti stessi.”



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle