PROROGA BANDO REGIONALE SU IMPIANTI SPORTIVI, NO DISCRIMINAZIONE COMUNI AL BALLOTTAGGIO. AMMINISTRAZIONE PD DI CARRARA NON HA CHIESTO FONDI, CI PENSEREMO NOI
PROROGA BANDO REGIONALE SU IMPIANTI SPORTIVI, NO DISCRIMINAZIONE COMUNI AL BALLOTTAGGIO. AMMINISTRAZIONE PD DI CARRARA NON HA CHIESTO FONDI, CI PENSEREMO NOI

PROROGA BANDO REGIONALE SU IMPIANTI SPORTIVI, NO DISCRIMINAZIONE COMUNI AL BALLOTTAGGIO. AMMINISTRAZIONE PD DI CARRARA NON HA CHIESTO FONDI, CI PENSEREMO NOI

“Il Partito Democratico che gestisce questa Regione si occupa poco di promuovere salute come dimostra l’operazione al ribasso su uno dei principali fattori di protezione: lo sport. Dovevano stanziare 700mila euro l’anno e dopo aver ritardato di ventiquattro mesi i finanziamenti ci hanno spiegato che per il 2017 sono previsti al momento zero fondi, in attesa della prossima variazione di bilancio. Assurdo se si pensa che solo ottimizzando la climatizzazione degli immobili regionali si otterrebbero 400 mila euro di risparmi, integrabili magari con qualche fondo congelato su grandi opere. In compenso però è bastata una nostra interrogazione sul tema, per ottenere dieci giorni dopo dalla giunta un nuovo bando di sostegno degli impianti sportivi rivolto a Comuni, Scuole e Università, in attesa delle coperture. Buona iniziativa con un’unica pecca: hanno fissato la scadenza di presentazione al 30 giugno prossimo. Una discriminazione per i Comuni al ballottaggio, perché col voto il 25 Giugno non avrebbero il tempo sufficiente di cogliere questa opportunità. Per questo abbiamo presentato una richiesta di proroga”.

ANDREA QUARTINI
GIACOMO GIANNARELLI

“Carrara ha molti impianti sportivi in situazione di degrado, alcuni sono addirittura chiusi da anni, mentre altri necessitano di manutenzione. In questo quadro è incomprensibile che l’amministrazione uscente abbia scelto di non chiedere il finanziamento regionale. Questo dà il metro delle forze politiche con cui ci stiamo confrontando. Chiediamo perciò al Consiglio Regionale di accogliere la proposta del Movimento 5 Stelle Toscana: la Regione ci dia il tempo di insediarci per chiedere il sostegno economico necessario a mettere a posto alcuni dei nostri impianti sportivi.

Gli impianti sportivi sono importantissimi per la socializzazione, un aspetto che viene a mancare da anni a Carrara. Perché sono troppi gli impianti e luoghi pubblici in abbandono che la collettività non può utilizzare. L’elenco sarebbe lungo, dalla pista da pattinaggio della Caravella al Palazzetto dello sport di Avenza, passando per il campo sportivo di Marina, fino alle palestre delle scuole medie e delle scuole superiori. Addirittura abbiamo impianti usati per gare sportive senza avere le caratteristiche adeguate prospettate per queste attività. In alcuni ci sono infiltrazioni di acqua piovana sul terreno gioco, spogliatoi atleti non idonei e servizi per il pubblico fatiscenti. I fondi per queste opere ci servono e noi vogliamo poterli richiedere grazie alla proroga del bando regionale.

La Carrarese Calcio è nata nel 1908, il prossimo anno potremmo festeggiare i 110 anni con un quadro dell’impiantistica sportiva degno della nostra città, che possa dare sostegno alla nostra squadra di calcio e anche ad importanti eventi, come negli anni ‘80, quando allo Stadio dei Marmi arrivarono i Dire Straits o Peter Tosh.

FRANCESCO DE PASQUALE
candidato sindaco M5S Carrara



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana

LINK: http://www.movimento5stelletoscana.it/proroga-bando-regionale-impianti-sportivi-no-discriminazione-comuni-al-ballottaggio-amministrazione-pd-carrara-non-chiesto-fondi-ci-penseremo/

Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte