Programma Regionale di Sviluppo, le proposte del M5S Lombardia

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Programma Regionale di Sviluppo, le proposte del M5S Lombardia: strumenti informatici alle scuole, biglietto unico integrato per area metropolitana e sostegno a filiera della canapa

Oggi, martedì 10 luglio, il Consiglio regionale discuterà il Programma Regionale di Sviluppo. Le priorità indicate dagli emendamenti M5S Lombardia vanno nella direzione di un “PRS che non sia il solito elenco di buone intenzioni ma risponda a esigenze vere dei lombardi”.

Immigrazione: affrontare il problema in maniera non propagandistica e nell’alveo delle competenze regionali, contrasto all’immigrazione illegale, al caporalato e avvio di politiche attive di integrazione e inserimento socio-lavorativo degli immigrati regolari.

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Sviluppo: razionalizzare e semplificare gli strumenti di accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese. Sostegno all’attività imprenditoriale concentrato sul mantenimento dei livelli occupazionali.

Scuola: potenziare le dotazioni digitali e la strumentazione informatica nelle scuole pubbliche.

Agricoltura: sostegno al biologico e investimenti nella filiera agroindustriale della canapa.

Urbanistica: favorire la pianificazione di quartieri sostenibili e autosufficienti dal punto di vista energetico.

Ambiente: ridurre l’estrazione di materiale delle cave e fermare la proliferazione di impianti a Biogas e Biometano.

Trasporti: introdurre un biglietto unico integrato per l’area metropolitana di Milano, sostenere il prolungamento delle linee metropolitane, coordinare il lavoro delle agenzie di trasporto pubblico locale e avviare un’analisi costi-benefici sulle infrastrutture viarie, stradali e ferroviarie progettate o cantierate, per una valutazione definitiva sul loro completamento.

Numerose anche le richieste del M5S legate alle esigenze dei territori, come la riattivazione dell’Osservatorio ambientale sulla Rho Monza, una valutazione costi-benefici sui progetti di rete viaria e autostradale di accesso a Malpensa e lo sviluppo funzionale di un sistema di vie d’acqua in Lombardia, con una riorganizzazione delle governance dei porti di Mantova e Cremona.

L’articolo Programma Regionale di Sviluppo, le proposte del M5S Lombardia proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle