Passaparola – Perche’ hanno ucciso Gheddafi – Massimo Fini

massimo-fini-gheddafi.jpg
Il leader libico è stato barbaramente ucciso perché l’Occidente non poteva permettere che in un processo venissero rivelate le sue corresponsabilità. Gheddafi non era un dittatore isolato. I suoi sostenitori in patria hanno tenuto testa alle forze di attacco NATO per otto mesi in un confronto ad armi impari.

Jump for Joy…! (Salta che ti passa…!)

Il primo giorno non ero in grado di fare gli esercizi che ho fatto all’ultimo! E’ davvero SUPER e i miglioramenti li ho sentiti giorno dopo giorno! Fantastico! … e premesso che non ho nessun interesse con nessuno e tutto quello che ho fatto e…

Passaparola – De profundis per l’Italia – Antonino Monteleone

monteleone_italia.jpgBuongiorno a tutti, prima di cominciare questo nostro breve Passaparola di oggi, voglio soltanto dire due parole sul momento politico che sta attraversando il nostro paese. I giornali in questi giorni hanno raccontato quel teatro dell’assurdo che è stata la presentazione ufficiale del Movimento di Responsabilità Nazionale, si tratta del movimento fondato dall’On. Domenico Scilipoti, quest’ultimo è quel parlamentare eletto nelle liste dell’Italia dei Valori che il 14 dicembre 2010 quando si trattò di votare una mozione di sfiducia proposta dai parlamentari del Partito Democratico e di Futuro e Libertà sentì il richiamo delle sirene berlusconiane e decise di sostenere la maggioranza di governo, spacciando la sua come una scelta di responsabilità e dichiarandosi pronto a sostenere il governo per evitare che il paese cadesse nelle mani degli speculatori finanziari,

Passaparola – Sprofondo Internet – Claudio Messora

messora_internet.jpgQualcuno ha detto che Internet sia la più grande invenzione dopo quella di Gutenberg , avvenuta oltre 500 anni fa. In realtà, la Rete più che altro ha inciso sulle carte geografiche. Ha reso piatta la Terra. Ha avvicinato popoli e città. Ha costruito interminabili ponti che possono essere attraversati alla velocità della luce. Per questo, Internet è molto più simile alla scoperta e alla commercializzazione dell’energia elettrica, che anche lei, aveva accelerato pensieri e idee, allungando le ore di lavoro grazie all’illuminazione, permettendo l’edificazione di altissimi grattacieli grazie alla costruzione di potenti, infaticabili ascensori, alimentando motori elettrici che hanno velocizzato la produttività delle industrie, accendendo le radio e le televisioni. Internet non è una cosa e non è un luogo.

Passaparola. Presenti fino all’impossibile – Dario Fo

passaparola_fo.jpgSiamo in uno stato tragico davvero, c’è una crisi che si sviluppa in forme drammatiche, a parte quello che è successo in questi giorni nel sud, con queste quattro donne schiacciate dentro una palazzina con una ragazzina anche lei, figlia del padrone, addirittura, queste donne che si scopre che lavoravano per una miseria, tutto questo clima, c’è la situazione del governo, il governo che da un giorno all’altro sembra proprio andare giù, ci sono quelli che avvertono tutte le agenzie, poi ci sono gli uomini politici, stranieri, poi c’è perfino il Vescovo, il Cardinale, il Papa, tutti che avvertono, guardate che non si va avanti. Mi fa venire in mente subito un film che ho visto tanto tempo fa…

Operazione: dona 2 euro per sostenere il sito e il mio impegno…

Pur essendo amico di molti dottori e vicino a molte aziende che si occupano di benessere, mi piace l’idea di rimanere indipendente, della serie che non voglio avere condizionamenti di nessun tipo, vorrei rimanere libero… Oppure in maniera opposta… Non vorrei mai che una persona…

Il Movimento 5 Stelle due anni dopo – Beppe Grillo

grillo_due-anni.jpgIl Movimento Cinque Stelle ha due anni, domani è il 4 ottobre, San Francesco e è nato questo movimento al Teatro Smeraldo di Milano. Abbiamo messo 160 consiglieri tra Consiglieri comunali e regionali, abbiamo fatto un passo straordinario di cui hanno paura un sacco di persone e ci stanno odiando, non siamo neanche avversari, siamo diventati nemici, siamo 125/130 mila iscritti, gli iscritti potranno votare una serie di nomi per andare alle elezioni nazionali e se metteremo dentro 20 o 30 ragazzi nel Parlamento gli facciamo un culo come una capanna, lo sanno, infatti questi partitini, questi vuoti che riempiono il nulla secondo me cominciano a avere un po’ di paura, ecco perché c’è questo isolamento, ogni tanto scrivo e faccio dei post che mi sento solo e ci sentiamo soli.

Lega di mafia e di governo

passaparola_26-9-11.jpg
Buongiorno a tutti, abbiamo e lo sappiamo, un Ministro imputato di mafia, Ministri incarica imputati di mafia non ne avevamo mai avuti, di solito processi ai politici per mafia, avvenivano quando avevano già lasciato l’incarico, invece questo è diventato Ministero quando era indagato per mafia e poi come spesso avviene, dopo essere diventato Ministro, è stato addirittura imputato, cioè la Procura di Palermo ha chiesto il suo rinvio a giudizio.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi