Oggi Marcello Dell’Utri (co-fondatore di FI) condannato a 12 Anni di Carcere. Sanciti i rapporti tra Cosa Nostra e il Berlusconi politico

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

I rapporti tra politica e mafia: Il pm Di Matteo:

“Sanciti i rapporti tra Cosa Nostra e il Berlusconi politico”. “Prima si era messa in correlazione Cosa nostra con il Silvio Berlusconi imprenditore, adesso questa sentenza per la prima volta la mette in correlazione col Berlusconi politico”.
Lo dice il Pm Nino Di Matteo, dopo la sentenza del processo Stato-mafia. Un passaggio della sentenza che condanna Marcello Dell’Utri a 12 anni, definisce l’ex senatore di FI “colpevole limitatamente alle condotte contestate commesse nei confronti del governo presieduto da Silvio Berlusconi”. “Le minacce subite attraverso dell’Utri – aggiunge – non risulta che il governo Berlusconi le abbia mai denunciate e Dell’Utri aveva veicolato tutto.
I rapporti di Cosa nostra con Berlusconi vanno dunque oltre il ’92. Siamo nella consapevolezza di essere nel giusto. Ovviamente dal dispositivo abbiamo la certezza che la trattativa ci fu.
La corte ha avuto la consapevolezza e la certezza che mentre in Italia esplodevano le bombe nel 1992 e nel 1993 qualche esponente dello Stato trattava con cosa nostra e trasmetteva la minaccia di cosa nostra ai governi in carica. E questo credo che sia un accertamento di primo grado importantissimo”.

Nino Di Matteo

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle
Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle