MUSEO D’ALTINO, URGENTE UN PIANO DI RILANCIO PER VALORIZZARE L’AREA MUSEALE
MUSEO D’ALTINO, URGENTE UN PIANO DI RILANCIO PER VALORIZZARE L’AREA MUSEALE

MUSEO D’ALTINO, URGENTE UN PIANO DI RILANCIO PER VALORIZZARE L’AREA MUSEALE

Il Museo archeologico di Altino rappresenta uno dei musei più importanti del Veneto e dell’intero territorio nazionale: eppure il sito non è pienamente valorizzato e manca ancora oggi un piano nazionale di rilancio dell’intera area, nonostante il patrimonio storico-archeologico di altissimo pregio conservato all’interno del museo.

Basti pensare che, a due anni  dalla inaugurazione della nuova sede museale, mancano ancora alcuni servizi essenziali come le rampe di accesso per il superamento dei gradini all’ingresso del museo. Assente è anche un’area di ristoro, cosi come il servizio guardaroba o la caffetteria.

Per questi motivi, mi sono rivolta direttamente al Ministro Franceschini, con un’interrogazione scritta depositata in questi giorni alla Camera, per chiedere l’immediata adozione di misure urgenti che valorizzino il complesso archeologico e l’intera area circostante il polo museale, al fine di ridare il giusto valore al museo e all’area in cui si inserisce.

Ricordo infatti al Ministro per i beni culturali che quello su cui sorge il Museo archeologico di Altino è un luogo di assoluto pregio e interesse storico-archeologico e culturale, tanto da far ipotizzare un sito paragonabile a quello di Pompei per estensione e importanza.

Share Button



Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: ariannaspessotto#M5S : http://www.ariannaspessotto.it/museo-di-altino-urgente-un-piano-di-rilancio-per-valorizzare-l-area-museale/