Movida in città: la rabbia dei residenti e degli imprenditori davanti all’inefficenza dell’Amministrazione Comunale
Movida in città: la rabbia dei residenti e degli imprenditori davanti all’inefficenza dell’Amministrazione Comunale

Movida in città: la rabbia dei residenti e degli imprenditori davanti all’inefficenza dell’Amministrazione Comunale

L’Amministrazione Comunale lo doveva sapere che non sarebbe stato facile il dialogo con i residenti delle zone più agitate della città, ad iniziare da Pantaneto.” inizia la nota sul profilo FB del Consigliere Portavoce MoVimento Siena 5 Stelle, Michele Pinassi – “Lo doveva sapere bene, perché da anni i residenti denunciano l’insopportabile situazione di queste zone, dovuta soprattutto alla maleducazione degli avventori dei locali notturni.

Maleducazione che solamente una azione di repressione e prevenzione avrebbe potuto limitare, magari installando telecamere ed aumentando la sorveglianza degli agenti di polizia, come più volte abbiamo chiesto -inutilmente- in Consiglio Comunale.

Ad oggi la situazione è critica, perché l’inettitudine dell’Amministrazione ha esacerbato gli animi sia dei residenti che degli imprenditori (che reclamano, giustamente, il loro diritto a lavorare). E non sarà certo un “Regolamento” a risolvere la situazione, quando in più voci è stato chiesto non solo maggiori controlli ma anche l’identificazione di una zona della città più adeguata alla “movida”, come la Fortezza Medicea.

Maggio 2016, si preannuncia un estate calda. E non solo per il clima.



FONTE : MoVimento Siena 5 Stelle