Migranti a Trento

Migranti a Trento




Il consiglio straordinario di ieri sera doveva vertere sulla massiccia presenza di migranti sul territorio comunale, in particolare delle possibili azioni da adottare per facilitarne l’integrazione e per garantire un miglior controllo del territorio.

Come Movimento 5 Stelle abbiamo proposto, tra l’altro, due ordini del giorno. Il primo prevedeva di “richiedere alla Provincia Autonoma di Trento di sospendere qualsiasi finanziamento ai Comuni ed alle Comunità che immotivatamente, in disaccordo con quanto pattuito, non danno disponibilità di accoglienza ai migranti sul loro territorio”, il secondo di “Realizzare toilettes pubbliche (curate e possibilmente gestite anche degli stessi richiedenti asilo) nei luoghi maggiormente frequentati da stranieri”.

Entrambe le mozioni, pur avendo il parere favorevole della Giunta, sono state affossate dai voti della Lega che tanto si indigna e sbraita contro l’eccessiva presenza di migranti nei nostri parchi e denuncia la loro tendenza a sporcare e lordare i luoghi pubblici.

Parole al vento! Perché nei fatti il Carroccio desidera piazze e parchi di Trento lordi e massicciamente occupati da profughi di ogni genere.

Quando alle parole non corrispondono azioni!

Marco Santini
Paolo Negroni
Andrea Maschio

Consiglieri comunali M5S Trento



FONTE : MoVimento 5 Stelle Trentino

LINK: http://www.trentino5stelle.it/migranti-a-trento/

Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte