M5S Trentino. Esposto Apss, solidarietà al consigliere Filippo Degasperi

M5S Trentino. Esposto Apss, solidarietà al consigliere Filippo Degasperi

M5S Trentino. Esposto Apss, solidarietà al consigliere Filippo Degasperi



Come attivisti e portavoce del M5S in Trentino esprimiamo piena solidarietà al consigliere provinciale Filippo Degasperi, nei cui confronti l’Azienda sanitaria provinciale e il suo direttore hanno depositato un esposto alla magistratura, per verificare se in alcune interrogazioni provinciali vi siano gli estremi della diffamazione.

Certi della correttezza del lavoro portato avanti dal consigliere, riteniamo che quello messo in atto dall’Azienda sanitaria sia un atto intimidatorio, un tentativo di contrastare un’attività politica sempre orientata alla ricerca della trasparenza in tutti i settori. Tutti gli atti prodotti dal consigliere Degasperi, infatti, rientrano pienamente nella sfera delle azioni politiche proprie di un consigliere di opposizione, a cui proprio attraverso lo strumento dell’interrogazione compete anche una attività di “denuncia politica”, per portare alla luce eventuali casi di opacità o mala gestione.

In cinque anni di consiliatura tra le file della minoranza, il consigliere provinciale Filippo Degasperi ha prodotto una notevole quantità di atti politici: disegni di legge, interrogazioni, mozioni, ordini del giorno ed emendamenti a leggi provinciali. Anche in tema di sanità gli interventi del consigliere sono moltissimi, qui ne ricordiamo solo alcuni: soppressione guardie mediche, chiusura dei punti nascita, concorsi interni, depotenziamento delle strutture sanitarie di valle. A seguito del suo ultimo intervento sui turni di reperibilità di un medico la Corte dei Conti ha aperto un’indagine.

Evidentemente la solerzia del consigliere Degasperi ha infastidito qualcuno. Confidando nel lavoro della magistratura e rivendicando il diritto di esercizio del mandato senza il timore di subire intimidazioni di nessun genere, ribadiamo la nostra solidarietà e vicinanza al consigliere Degasperi, capro espiatorio di un sistema che sembra voler ostacolare azioni mirate di controllo e denuncia politica.

Chiediamo massima diffusione ai mezzi di informazione e ai cittadini che abbiano a cuore la democrazia e la libertà di svolgere attività politica.

Gli attivisti del Meetup Trentino 5 Stelle e
tutti i portavoce del M5S Trentino



FONTE : MoVimento 5 Stelle Trentino