Lo Stato di New York verso la legalizzazione della Marijuana?

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

di Eva Kant – Il Governatore di New York Andrew Cuomo potrebbe effettivamente portare la legalizzazione della cannabis all’Empire State nel 2019. Giovedì, l’ufficio del Gov. Cuomo ha fatto i primi passi verso l’agevolazione della grande riforma della marijuana, nominando un gruppo di lavoro di 20 persone per redigere la legislazione per un mercato per adulti. La questione non è se legalizzarla o meno, ma farlo in modo responsabile.

Composto da funzionari sanitari, leader delle forze dell’ordine, direttore del bilancio dello Stato, esperti di politica pubblica, il team scelto dal Governatore lavorerà seguendo le recenti raccomandazioni del Dipartimento della Sanità di New York per creare un’industria regolamentata per la cannabis ricreativa, una focalizzata non solo sul profitti verdi, ma anche  sulla giustizia sociale.

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

“Ho esaminato il rapporto multi-agenzia commissionato lo scorso gennaio e ho discusso le sue conclusioni con il commissario per la salute Dr. Howard Zucker”, ha dichiarato il Governatore Cuomo in un comunicato stampa che annuncia il gruppo di lavoro. “I prossimi passi devono essere presi in modo ponderato e deliberato: mentre lavoriamo per attuare le raccomandazioni del rapporto attraverso la legislazione, dobbiamo considerare attentamente tutti gli aspetti di un programma regolamentato sulla marijuana, incluso il suo impatto sulla salute pubblica, la criminalità e le entrate dello Stato, e attenuare tutti i potenziali rischi ad esso associati. Ringrazio i membri del gruppo di lavoro per il loro tempo e le loro competenze mentre lavoriamo per creare un programma modello “.

Legalizzare la cannabis porterebbe una diminuzione drastica della criminalità e inoltre  grandi risultati economici per lo Stato di New York. Secondo alcuni dati la gente compra ogni anno tra 6,5 ​​e 10,2 milioni di once di erba illegale nello Stato di New York. Se si stima che il costo sia compreso tra $ 270 e $ 340 l’oncia, si arriva ad un mercato da $ 1,7 a $ 3,5 miliardi di dollari. Quindi tra i $ 173,3 milioni e $ 542,3 milioni potrebbero finire nelle casse dello stato.

Se tutto va secondo il nuovo piano del Governatore, la legislatura dello stato di New York voterà sulla legalizzazione della cannabis entro la fine del 2019.



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle