Lecce, conservatorio Tito Schipa. M5S chiede audizione: Serve una sede adeguata

Dopo la visita del Movimento 5 Stelle presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce, in sofferenza a causa di una sede poco adeguata, la consigliera regionale M5S Antonella Laricchia insieme ai colleghi Bozzetti e Trevisi, chiede di audire in commissione Cultura il Presidente e il Direttore del conservatorio, l’assessore Capone, la Provincia ed il Comune di Lecce.

La sede centrale del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce – dichiarano i cinquestelle – è totalmente inadeguata ad ospitare tutti gli studenti. Priva di sale adeguate alle attività non vanta neppure un auditorium che sia degno di questo nome ed è soggetta ad infiltrazioni di acqua piovana e umidità. Questo nonostante la sede originale donata al Conservatorio proprio da Tito Schipa, sia inutilizzata a causa di un prolungarsi eccessivo dei tempi di ristrutturazione nonostante un cospicuo finanziamento dalla Regione Puglia, gestito dalla Provincia di Lecce.

Per queste ragioni, come avevamo promesso durante la nostra visita al Conservatorio, chiediamo di riunire allo stesso tavolo tutti gli attori coinvolti, per ricevere informazioni e chiarimenti in merito al finanziamento e ai lavori della sede originale. Auspichiamo – concludono – che sia un incontro proficuo e costruttivo”

VIDEO Luigi Di Maio Presenta I 20 Punti Del Programma Per La Qualità Della Vita Degli Italiani.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia