Lecce, conservatorio Tito Schipa. M5S chiede audizione: Serve una sede adeguata

Dopo la visita del Movimento 5 Stelle presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce, in sofferenza a causa di una sede poco adeguata, la consigliera regionale M5S Antonella Laricchia insieme ai colleghi Bozzetti e Trevisi, chiede di audire in commissione Cultura il Presidente e il Direttore del conservatorio, l’assessore Capone, la Provincia ed il Comune di Lecce.

La sede centrale del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce – dichiarano i cinquestelle – è totalmente inadeguata ad ospitare tutti gli studenti. Priva di sale adeguate alle attività non vanta neppure un auditorium che sia degno di questo nome ed è soggetta ad infiltrazioni di acqua piovana e umidità. Questo nonostante la sede originale donata al Conservatorio proprio da Tito Schipa, sia inutilizzata a causa di un prolungarsi eccessivo dei tempi di ristrutturazione nonostante un cospicuo finanziamento dalla Regione Puglia, gestito dalla Provincia di Lecce.

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Per queste ragioni, come avevamo promesso durante la nostra visita al Conservatorio, chiediamo di riunire allo stesso tavolo tutti gli attori coinvolti, per ricevere informazioni e chiarimenti in merito al finanziamento e ai lavori della sede originale. Auspichiamo – concludono – che sia un incontro proficuo e costruttivo”



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia