La settimana 9 – 13 maggio
La settimana 9 – 13 maggio

La settimana 9 – 13 maggio

Italo
TRENI. ESPOSTO ALL’AUTHORITY SU STOP AGLI ABBONAMENTI
Italo ha deciso di non vendere più gli abbonamenti ai pendolari che partono da Reggio Emilia diretti a Bologna o a Milano. Abbiamo scritto all’Autorità dei trasporti…
http://www.ilrestodelcarlino.it/reggio-emilia/italo-tagli-abbonamenti-pendolari-1.2128632

concessioni autostrade
AUTOSTRADE. BASTA CON LE CONCESSIONI IN REGALO
Fuori da ogni interesse pubblico il Governo continua a prorogare fuori dalle regole e senza gare concessioni autostradali ai signori dell’asfalto…
http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2016/05/concessioni-senza-bando-dopo-le-denunce-m5s-interviene-lantitrust-ue.html

20130729-indidente-bus-irpinia-780x470
STRAGE AUTOBUS IRPINIA. RINVIO A GIUDIZIO DEI VERTICI DI AUTOSTRADE
Mentre il Governo langue sul tema della sicurezza stradale, la giustizia continua il suo corso
http://www.irpiniafocus.it/attualita/news/10896-strage-di-acqualonga,-sibilia-e-dell-orco-m5s-%E2%80%9Cil-rinvio-a-giudizio-dei-funzionari-di-autostrade-per-l%E2%80%99italia-non-ci-sorprende%E2%80%9D.html

autobus seta disservizi
TPL. DISSERVIZI SETA, LA REGIONE INTERVENGA

I disservizi del trasporto pubblico locale vanno affrontati con impegni e scadenze certe. La Regione deve fare la sua parte…
http://www.caffedistretto.it/trasporto-dellorco-m5s-donini-50-milioni-risoluzione-m5s-migliorare-servizio-seta-soluzione-m5s-ai-disservizi-del-trasporto-pubblico-locale/

soru
CORRUZIONE. SORU DIMETTITI
In Italia c’è un’emergenza corruzione che si chiama Partito Democratico. Il PD Soru condannato per evasione fiscale siede ancora in parlamento Europeo…
http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2016/05/06/soru-m5s-si-dimetta-da-europarlamento_99d0e020-5dce-41aa-b80a-f581a6bac23e.html

 

SE VOLETE INCONTRARMI…
APPUNTAMENTI DEL WEEK-END

15 maggio a Sestola
Una giornata con i candidati alle elezioni comunali…
sestola
https://www.facebook.com/events/1402738563358486/?active_tab=highlights




FONTE : Michele Dell’Orco