La nuova squadra del M5S per la Lombardia

Siamo lieti di presentarvi la squadra dei nuovi portavoce del Movimento 5 Stelle in Lombardia. Probabilmente li conoscete già: sono tutte persone che in questi anni hanno contribuito con il loro impegno a risolvere problemi, portare avanti battaglie, portare le istanze dei cittadini dentro le istituzioni. Ora sono pronti per una nuova sfida. Insieme a voi tutti, vogliamo cominciare a migliorare la vita dei lombardi. Sarà più difficile farlo dall’opposizione, ma le difficoltà non ci hanno mai spaventati. Siamo cresciuti di numero, abbiamo fatto esperienza, abbiamo un programma concreto da realizzare e ci stiamo già rimboccando le maniche.

DARIO VIOLI

Ha 32 anni, è nato a Lovere e vive a Bergamo con la moglie Laura e i figli Gregorio e Anna, rispettivamente di tre anni e quattro mesi. È laureato in Scienze Politiche, specializzato in Cooperazione Internazionale e vanta un ampio curriculum nel mondo del volontariato. Ha collaborato in Bosnia e in Albania con educatori dell’infanzia locali a progetti per i ragazzi che hanno vissuto in scenari di guerra e nel 2009 a Buenos Aires con la Caritas Argentina, dove ha curato la progettazione, lo sviluppo, la formazione professionalizzante e i rapporti con Ministeri, Associazioni e Sindacati. Ha esperienze di volontariato anche in comunità per senzatetto e detenuti (Comunità Don Milani di Sorisole) e con l’unità di strada a supporto delle prostitute (Caritas di Darfo). Dal gennaio 2010 fino all’elezione in Consiglio regionale nel marzo 2013, ha lavorato per un’associazione di imprenditori e si è occupato di scrittura e gestione di progetti innovativi per start up, investimenti nell’ambito della PMI e di progettazione per la formazione professionale. Dal 2013 è Portavoce in Consiglio regionale per il Movimento 5 Stelle e membro delle Commissioni Sanità e politiche sociali, Attività produttive e lavoro e della Commissione speciale per il riordino delle Autonomie locali.

ANDREA FIASCONARO

Andrea è attivo nel Movimento 5 Stelle dal novembre 2009, ha partecipato come sostenitore-attivista alla campagna elettorale per le elezioni regionali lombarde del marzo 2010 e alle successive elezioni regionali del marzo 2013 a seguito delle quali è diventato consigliere regionale, ruolo che tutt’ora ricopre. Diplomato al liceo Classico, ha frequentato la facoltà di Beni Culturali a Parma. Durante gli anni di attivismo nel Movimento si è interessato soprattutto di questioni ambientali. Una volta diventato consigliere regionale ha proseguito in questa direzione come membro della Commissione Ambiente. Fa parte anche della commissione Cultura e Istruzione. Nel corso dell’attività di consigliere regionale si è occupato dei più svariati argomenti: dai Trasporti alla Sanità all’Agricoltura, cercando di recepire tutti gli spunti e le segnalazioni che giungono dal proprio territorio: la provincia di Mantova.

FERDINANDO ALBERTI

È nato a Brescia il 14 maggio 1982. È laureato in Ingegneria dei Materiali con la tesi sperimentale “Il riciclo dei materiali: plastiche biodegradabili ottenibili da scarti industriali”. Ha svolto attività di consulenza e supervisione sui servizi di raccolta rifiuti e contribuito allo sviluppo di una proposta alternativa alla realizzazione di un inceneritore nella valle dell’Adige, dimostrando la fattibilità tecnico-economica di un impianto di trattamento finalizzato al riciclaggio totale. Nel 2010 è stato dipendente presso una società di Servizi Energetici e nel 2011 ha collaborato con un comune bresciano per il progetto “Fotovoltaico Facile”. Eletto nel 2013 deputato del MoVimento 5 Stelle è stato membro della Commissione Finanze e dal 7 maggio 2013 all’8 novembre 2013 della Commissione Difesa della Camera dei Deputati.

VIDEO Luigi Di Maio Presenta I 20 Punti Del Programma Per La Qualità Della Vita Degli Italiani.

MASSIMO DE ROSA

È nato nel 1979 a Milano, dove convive con la compagna Paola e la figlia di 4 anni Zoey. È laureato in Scienze e Tecnologie Ambientali. Dal 2005 ha lavorato nel settore alimentare e si è occupato del coordinamento del personale, delle analisi chimiche sui prodotti, delle certificazioni di qualità della ditta. Nel 2013 è stato eletto deputato e ha fatto parte della Commissione Ambiente alla Camera dei Deputati.

MONICA FORTE

Ha 44 anni e vive a Vermezzo in provincia di Milano. È laureata in Lettere Moderne con indirizzo in Comunicazioni sociali con una tesi di laurea in “Storia del giornalismo” dedicata alla pubblicità ingannevole che ha vinto il Premio nazionale promosso dall’Ordine dei giornalisti della Lombardia. Dopo la laurea ha insegnato, per un breve periodo, nelle scuole medie e ha lavorato nel credito al consumo e in un’azienda di apparecchiature elettromedicali. Ha collaborato con diversi giornali locali con articoli di cronaca e approfondimento, con Actionaid Italia (Associazione umanitaria internazionale). Dalla fine del 2008 a oggi il suo percorso lavorativo è cambiato e si è spostato nel settore dell’ospitalità, della ristorazione e dello sviluppo immobiliare.

RAFFAELE ERBA

Ha conseguito il diploma di perito chimico ambientale e la laurea in scienze ambientali con indirizzo igiene industriale. Dal 2000 al 2004 è impiegato tecnico addetto alla marcatura CE e redazione manuali uso e manutenzione presso uno studio di progettazione. Dal 2004 è titolare dello Studio Associato Ekologic S.a.s. Studio di consulenza aziendale in materia di Qualità, Ambiente e Sicurezza. Nel 2007 ha iniziato a seguire il Blog di Beppe Grillo , attivista dal 2013 nel Meetup di Erba e Cantù. Sempre nel 2013 ha collaborato per un anno con il Drappo Bianco, associazione che opera a supporto dei piccoli imprenditori in Brianza.

LUIGI PICCIRILLO

Da sempre molto sensibile alle tematiche che riguardano l’ambiente, l’energia rinnovabile, gli animali e il sociale. Diplomato Odontotecnico, dopo vari corsi di specializzazione, dal 2006 inizia a lavoro presso il Comune di Milano nel settore Gestione del Personale. Motivato e spinto a dare un costante contributo in favore della comunità, crede che ogni persona abbia un ruolo sociale e un dovere civico individuale che si riflettono direttamente sulla vita di tutti. Nel 2010 si attiva in prima persona, seguendo e partecipando alle attività del gruppo “MeetUp Amici di Beppe Grillo di Milano”. Contestualmente promuove un MeetUp anche a Cusano Milanino e nel 2012 a Senago (MI). Non ha mai avuto esperienze politiche o sindacali prima di aderire al MoVimento 5 Stelle.

MARCO FUMAGALLI

Nato a Monza nel 1968, dal 1995 vive a Brugherio con moglie e due figli. Dopo gli studi in Ragioneria si laurea in Giurisprudenza. La legalità è sempre stata la sua passione, insieme alla ricerca di migliorare la Pubblica Amministrazione. Così ha iniziato a lavorare per gli enti locali fino ad assumere il ruolo di dirigente di un paio di aziende in house operanti nel ciclo dei rifiuti e da ultimo nell’idrico. Da poco meno di dieci anni lavora nell’ambito dell’industria manifatturiera come responsabile amministrativo di una società per azioni. Preparato in tema di appalti, contabilità pubblica e diritto amministrativo, fa parte del Movimento 5 Stelle dal 2009 e ne é attivista dal 2012. Come militante ha curato le azioni attraverso i diversi portavoce per la contestazione dell’appalto rifiuti di Monza che ha portato al commissariamento da parte di ANAC dell’impresa Sangalli. Sempre a seguito di intervento di ANAC la ristrutturazione dell’impianto di depurazione di Monza del valore di 65 milioni di euro è stata revocata e ora l’opera è costata 15 milioni di euro.

MARCO DEGLI ANGELI

Nato a Crema il 20 novembre del 1977, nel 2002 ha conseguito la laurea magistrale in informatica al Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Milano (Polo di Crema). Dal 2002 lavora a Milano come Project Manager in una delle più importanti società leader nella gestione del risparmio. Ha contribuito alla creazione di due nuove start up operanti nella provincia di Cremona. Dal 2014 offre supporto alla gestione di una Onlus operante nel settore della cooperazione internazionale. Partecipa attivamente al gruppo M5S Cremasco. E’ stato tra i candidati al Consiglio Comunale di Crema nelle elezioni amministrative nel 2017, e ha contribuito alla scrittura di mozioni/interrogazioni presentate in Consiglio Comunale e Regionale. Si occupa principalmente di tematiche relative ai trasporti e delle questioni riguardanti la trasparenza amministrativa, l’ambiente, il recupero di aree dismesse e Smart City.

SIMONE VERNI

È nato a Voghera il 30 dicembre 1975 e cresciuto in Oltrepò pavese ha vissuto e lavorato in diverse città, Torino, Udine, Bologna e Roma. E’ laureato in Scienze Politiche Comparate e Cultura Europea e prima dell’elezione a consigliere regionale, nel marzo 2018, si occupava di risk assessment per la direzione generale di una compagnia assicurativa italiana. Ha una lunga esperienza nel mondo dello scoutismo e, dopo aver assolto l’obbligo di leva, è stato eletto consigliere nel consiglio direttivo della sezione vogherese dell’associazione carabinieri in congedo. E’ attivista del M5S, ha contribuito all’apertura del gruppo di Casteggio (PV). Nella Legislatura Maroni, dal 2013 al 2018, è stato eletto Rappresentante dei viaggiatori alla Conferenza Regionale TPL di Regione Lombardia e si è occupato delle gravi problematiche dei pendolari.

ROBERTO CENCI

Ha 68 anni, è laureato in Scienze Biologiche indirizzo ambientale presso l’Università degli Studi di Milano, ha conseguito una seconda laurea in Scienze Naturali sempre presso l’Università degli Studi di Milano e un master in Diritto Ambientale. E’ professore a contratto presso l’Università degli Studi di Milano. Ha lavorato per la Commissione Europea presso il Centro Comune di Ricerca di Ispra (Varese) per oltre 44 anni in qualità di esperto ambientale. Tra i suoi compiti ideare, dirigere e realizzare progetti ambientali nei vari comparti quali Acqua, Aria, Biota e Suolo. Tra i molteplici progetti che ha seguito in prima persona il Progetto SOIL, primo progetto in Italia che ha valutato lo stato di salute del suolo lombardo. E’ autore di circa 590 tra libri, articoli scientifici e conferenze. Ha partecipato a trasmissione TV sulle tematiche ambientali e la rivista le Scienze nel 2003 ha dedicato un ampio servizio al suo lavoro. Il focus del suo lavoro e dei suoi interessi è offrire garanzie alle generazioni future per un ambiente sano e pulito.

GREGORIO MAMMÍ

È nato a Reggio Calabria nel 1986 e ha sempre vissuto a Pieve Emanuele, fino al trasferimento nella limitrofa Opera (Milano), dove attualmente vive con Erika e il figlio Salvatore.È laureato in Scienze dei Servizi Giuridici, con specializzazione in Esperto Legale in Sviluppo ed Internazionalizzazione delle Imprese. Dal 2008 lavora per le Ferrovie dello Stato, nello specifico per Trenitalia S.p.A., e si occupa di Sicurezza sul Lavoro, come Addetto al Servizio di Protezione e Prevenzione. Dal 2012 al 2017 è stato consigliere comunale a Pieve Emanuele e ha lavorato per le commissioni Consiliari permanenti Affari istituzionali di organizzazione generale e controllo Programmazione bilancio e patrimonio Attività scolastiche e formative, affari sociali ed iniziative culturali.È stato Presidente di una commissione straordinaria d’inchiesta riguardante alcuni gravi casi di corruzione avvenuti presso il Comando di Polizia Locale.

NICOLA DI MARCO

È laureato in Scienze dell’Amministrazione e ha conseguito una laurea magistrale in Governo e Politiche Pubbliche. Dal 2006 è impiegato presso Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. (Gruppo FS) dove si occupa della gestione dei subappalti, di adempimenti anticorruzione e di attività inerenti la gestione di contratti di servizi. Dal 2016 è membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione “Osservatorio Mafie Sud Milano”. Attivista M5S dal 2011, ha collaborato con i Portavoce di Pieve Emanuele e Lacchiarella (MI) Nel marzo 2018 è eletto consigliere regionale per il Movimento 5 Stelle.

L’articolo La nuova squadra del M5S per la Lombardia proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa